Home > Televisione e Web > Salvo Sottile racconta… Prima dell’alba

Salvo Sottile racconta… Prima dell’alba

In seconda serata su Rai 3 il Lunedì il palinsesto dell’emittente televisiva si è arricchito di un nuovo programma di informazioneideato e condotto da Salvo Sottile, giornalista molto amato che fa il suo ritorno in TV facendosi portavoce di racconti che prendono spunto dal mondo della notte.

La trasmissione che si intitola Prima dell’alba ha avuto il suo debutto lo scorso 19 Marzo, ed è composta nel totale da 7 appuntamenti che di volta in volta andranno a spiegare attraverso interviste, reportage, inchieste tutto quello che accade di notte, andando quindi a conoscere un “mondo parallelo” rispetto a quello in cui si è soliti dormire.

In seconda serata su Rai 3 il Lunedì il palinsesto dell'emittente televisiva si è arricchito di un nuovo programma di informazione, Prima dell'alba, ideato e condotto da Salvo Sottile.
Salvo Sottile presenta Prima dell’Alba. Foto dal Web.

Salvo Sottile incontrerà per noi personaggi e protagonisti che dedicano il loro tempo notturno ai lavori di fabbrica, negli ospedali, forze dell’ordine ma anche tipologie di persone più trasgressive che vivono l’atmosfera dei night club, di locali per scambisti, di bingo e tanto altro ancora.

Un programma variegato che abbraccerà fasce e tipologie diverse sia per ceto, che per orientamento lavorativo ma che non trascurerà categorie più deboli come è accaduto nella puntata dello scorso 9 Aprile dove l’attenzione si è soffermata sui senzatetto, nello specifico a Milano, documentando una realtà spesse volte indifferente agli occhi di molti.

Prima dell’alba: portavoce del mondo della notte è Salvo Sottile

Delicatissima l’intervista fatta ad una giovane donna, la quale dopo aver subito per “infinito” tempo violenze da parte del compagno è stata accolta in un centro anti-violenza che fa anche accoglienza notturna, senza il quale, probabilmente, non sarebbe riuscita a superare il periodo particolare.  Altro incontro Salvo Sottile lo ha vissuto a bordo di una Lamborghini di un buttafuori per conoscere la movida notturna milanese, ed ancora entrando in un locale trasgressivo per soli uomini a Catania.

Ricordiamo che Salvo Sottile ha avuto in passato ruoli importanti, come le dirette sui grandi processi di mafia e sulle stragi in cui morirono i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Sarà, poi, inviato a New York, nel 2001, per raccontare. attraverso gli  speciali e le dirette, la cronaca del terribile attentato terroristico alle Torri Gemelle e per più di due mesi assumerà anche il ruolo di corrispondente di guerra durante il conflitto in Afghanistan.

Molti i programmi televisivi in veste di conduttore che gli hanno decretato maggior successo, tra questi senza dubbio Quarto Grado (Il 15 ottobre del 2010 Quarto grado ottiene il picco massimo di ascolto raggiungendo il 18,33 di share, ovvero circa 4 milioni e 665 mila telespettatori.), Quinta Colonna, Linea Gialla, Mi Manda Rai Tre.

Potrebbe interessarti

Roberto Saviano in cattedra per Il Supplente

Il Supplente, Saviano e Maionchi in cattedra

Arriva su Rai 2, il nuovo programma dal titolo Il Supplente. Cosa accade se un …

Lucilla Agosti, conduttrice di Grand Tour d'Italia. Foto da Ufficio Stampa.

Grand Tour d’Italia torna su Rete 4

Torna su Rete 4 e in seconda serata, l’appuntamento con Grand Tour d’Italia. Questo dopo …

Gigi e Ross per Scanzonissima

Scanzonissima, Gigi e Ross conducono le sfide musicali impossibili

Dal 16 Maggio su Rai Due con delle sfide impossibili arriva Scanzonissima Scanzonissima è il nuovo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.