Donne e Cartoon al PlautoTeatroStudio

Venerdì 23 maggio, alle ore 21.00, al PlautoTeatroStudio di San Nicola La strada (Caserta) è di scena Donne e Cartoon, il quarto dei cinque appuntamenti realizzati dalle associazioni IL COLIBRÌ e ITINERARTE.

Donne e Cartoon: è questo il titolo dello spettacolo scritto e diretto da Daniela Mancini, presentato dall’associazione UROBURO TEATRODANZA, in collaborazione con ITINERARTE, ed interpretato da un cast tutto al femminile (Laura Ferraro, Daniela Mancini, Antonella Migliore e Stefania Barresi). Protagoniste quattro donne (Atena, Magda, Lalla e Genni), recluse nel penitenziario di Nashville, negli Stati Uniti, che affrontano i drammi della vita in modo singolare. “Si tratta di personaggi forti, molto esasperati e bizzarri, legati da una forma di narcisismo, che oscillano tra realtà ed irrealtà, ma che non smettono mai di sognare” ha dichiarato Daniela Mancini “Io interpreto Magda, la leader del gruppo, la più aggressiva ed esuberante, l’unica capace di affrontare Atena, la più burbera e folle, la sola in grado di dettare regole all’interno del carcere.

Poi c’è Lalla, la più fragile e tenera, ed infine Genni, vittima innocente delle apparenze, che a differenza delle altre sconta una pena per un reato che non ha commesso. È uno spettacolo estremamente glamour” ha proseguito la regista “che racconta come affrontare situazioni estreme con la propria energia interiore e dimostra che i sogni possono diventare realtà, anche se sembra impossibile. Come scrive Virginia Woolf in ‘Una stanza tutta per sé’, ‘ il male subentra quando il sogno muore, quando non si anela…si muore!

La vita è sogno, e l’irrealtà è la più bella delle realtà’. ‘Donne e Cartoon’ non è uno spettacolo tradizionale di teatro e danza, ma un lavoro dove corpo e parola si incontrano in modo poetico, contando sulla fusione dei linguaggi, tra un tango, performance di burlesque ed elementi circensi. Lo spettatore potrà seguire la ‘corrente’, scena dopo scena, e alla fine ritrovarsi in un ‘fiume’, dove riflettere su quanto visto ed ascoltato”.

A ricoprire un ruolo centrale sono la musica (editing di Salvatore De Blasio) e le luci (disegno di Ciro Di Matteo). Con la voce recitante di Marco Perillo, la scenografia di Vittorio Barresi e i costumi della Uroburo TeatroDanza.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Ettore Nicoletti

Ettore Nicoletti: parto con Dreamscapes

Ettore Nicoletti, attore di cinema e teatro, ci racconta dell'uscita nel prossimo settembre di DreamScapes, il podcast.

Teatro Bracco - Stagione Teatrale 2022-23

Teatro Bracco: stagione teatrale 2022/23

Caterina De Santis sul Teatro Bracco: "torniamo a ridere insieme!" Ecco la stagione teatrale 2022/23 con gli spettacoli.

Giorgio Lupano. Foto di Alessandro Rabboni

Giorgio Lupano: ho ancora voglia di mettermi alla prova

Un attore di spessore, Giorgio Lupano, che negli anni abbiamo visto avvicendarsi in ruoli sempre diversi e che si racconta a noi.

Lascia un commento