Andrea Volpe e Paola Mercurio per il Capodanno salernitano

Dopo molti anni, il Concertone di Capodanno torna nelle mani di un salernitano: sarà infatti Andrea Volpe, affiancato dalla napoletana Paola Mercurio, a condurre lo show musicale di piazza Amendola che vedrà protagonisti prima il rapper Clementino e poi Max Gazzè.

Andrea Volpe presenterà il Capodanno 2018 a Salerno
Andrea Volpe presenterà il Capodanno 2018 a Salerno

Conduttore esperto, volto di Lira Tv, già direttore di Radio Mpa con alle spalle un’esperienza da speaker presso il network nazionale Rtl, ideatore e direttore artistico del Premio Fabula – la kermesse dedicata alla scrittura dei ragazzi- ed attualmente direttore marketing di una società di formazione e lavoro, Volpe sarà il timoniere della notte di San Silvestro che traghetterà i salernitani nel 2019.

Di un suo approdo alla conduzione dell’evento più atteso e partecipato dell’anno, si era già vociferato lo scorso anno quando poi la scelta cadde sulla sola attrice Claudia Gerini.

Di qui la scelta non solo di valorizzare un’evidente professionalità del nostro territorio ma anche di affidare il palco a una coppia composta da un uomo e una donna.

Grande attesa quindi per il concertone di questo Capodanno che aprirà le porte del 2019, attesi in città tanti fan di Max Gazzè, in particolare dalla Puglia e dalla Calabria, non mancheranno anche gli amanti del genere di Clementino.

Potrebbe interessarti

Gabriele Ciampi. Foto di Federico Guberti

Gabriele Ciampi torna il 1 Gennaio a Roma con Hybrid

Gabriele Ciampi, con la partecipazione della Cent’Orchestra, torna a Roma per il grande e tradizionale Concerto di Capodanno, …

Conferenza Stampa VIPeBAU in Regione Campania

VIPeBAU, conferenza in Regione Campania

Presso il Consiglio della Regione Campania a Napoli s,i è svolta la Conferenza Stampa Vip&Bau: MiauGuro …

Manila Nazzaro condurrà il Capodanno 2019 ad Avellino

Pronto il Capodanno 2019 ad Avellino

Tutto pronto per il Capodanno di Avellino che apre le porte al 2019 in maniera …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.