Lorenza Licenziati presenta Shara durante la serata Instagusto per Le Eccellenze dei Sensi
Lorenza Licenziati presenta Shara durante la serata Instagusto per Le Eccellenze dei Sensi.

Instagusto, al via Le Eccellenze dei Sensi

Instagusto ha aperto il ciclo della rassegna Le Eccellenze dei Sensi ideate e promosse dalla cantante-cantautrice Shara che non smette di stupire e questa volta lo fa solleticando i sensi.

Il giorno 19 Aprile presso la splendida tenuta di Villa Signorini Instagusto ha, infatti, aperto le porte agli appuntamenti dedicati ai sensi, iniziando proprio con il senso del gusto. 

La serata è stata presentata da Lorenza Licenziati, bella e professionale come sempre e che ha deliniato i punti cardini dello spettacolo il cui fine è quello di sottolineare le meraviglie ed i valori delle Eccellenze del Sud, inoltre ha coinvolto gli sponsor e le partnership dando loro la giusta importanza e rilievo.

Durante il corso della cena-spettacolo, gli ospiti hanno avuto modo di scattare e postare una foto della serata sul social Instagram con #Instagusto, la foto con maggior numero di like ha ricevuto un premio davvero succulento, ovvero un cesto con prodotti tipici della Campania:

Instagusto è stata la rassegna è preparatoria alla settima edizione del Premio Eccellenze del Sud che quest’anno si svolgerà con un programma molto ampio ed interessante nel mese di Luglio. La serata è stata allietata dalle performance musicali di Shara in versione “unplugged”  ed accompagnata dal pianista Tony Guido, dal chitarrista Gianluigi Capasso e dal percussionista Francesco Varchetta.

Una cena delicata, di ottima qualità e preparazione anticipata dalle prelibatezze del Maestro pizzaiolo Salvatore di Matteo con una entrée delle sue note e saporitissime frittatine di pasta. A seguire ci sono stati i piatti realizzati dal giovane e talentuoso Vincenzo Borriello, il nuovo Resident Chef di Villa Signorini, il quale ha fatto degustare un duetto di primi: una Crespella ripiena di tagliatelle con pomodoro, ricotta e provola fumè ed un Timballetto di riso con broccoli, pancetta e fior di latte. Il secondo piatto  era composto da prosciutto crudo Irpino di montagna ed un bocconcino di bufala accompagnato da una varietà di formaggi freschi. Lo chef  ha concluso le portate con un pre-dessert che hanno anticipato le prelibatezze dolci dello Chef De Rosa.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Virgo Village 2023

Virgo Village, il villaggio del Festival 2023

Il Festival di Sanremo 2023 non si fa mancare nulla… anche Virgo Village: un villaggio festivaliero con iniziative musicali e culturali.

Alcuni dei vincitori del Premio Eccellenze d'Italia negli scorsi anni

Dieci anni di Premio Eccellenze d’Italia

Pronti per la decima edizione del Premio Eccellenze d'Italia, che si terrà nella città dei fiori durante il Festival di Sanremo 2023.

Il pilota scomparso Giacomo di Napoli e il maestro Maurizo Tomberli

Concerto di solidarietà per Giacomo Di Napoli

Venerdì 20 gennaio, un appuntamento imperdibile con il concerto dedicato a Giacomo Di Napoli, giovane pilota scomparso.

Lascia un commento