Alessandro Gassmann cittadino onorario di Napoli

La Giunta Comunale, su proposta del Sindaco di Napoli Luigi De Magistris, ha approvato la delibera con la quale Alessandro Gassmann viene nominato cittadino onorario della città partenopea. La cerimonia per il riconoscimento ufficiale si terrà il 17 Dicembre presso Palazzo San Giacomo. 

Alessandro Gassmann
Alessandro Gassmann

La motivazione che attesta il riconoscimento al grande artista è la seguente: “Attore, regista, conduttore, doppiatore, viene conferita la Cittadinanza Onoraria, quale pubblico attestato dei sentimenti di amicizia, stima,  ammirazione ed affetto della Città di Napoli… è sempre più impegnato in ruoli che coinvolgono la nostra Città. Tra questi, spicca quello ne I bastardi di Pizzofalcone, arrivato alla seconda serie, tratto dai romanzi del grande autore napoletano, Maurizio De Giovanni.

Non solo, ma anche la regia teatrale del famoso cult-movie di Elia Kazan Fronte del porto, rappresentato al Teatro Bellini, con una trasposizione agli inizi degli anni ’80, nel porto della Napoli post-terremoto, in preda ai conflitti camorristici dell’epoca;  o altri progetti, tra i quali una messa in scena de Il silenzio grande, sempre di De Giovanni, in programma al prossimo Teatro Festival.”

 Alessandro Gassmann da sempre è innamorato di Napoli, e lo si deduce anche da alcune sue dichiarazioni, definendo Napoli la città “…Più viva d’Italia, una città che non vive la depressione che, invece, caratterizza questo periodo della nostra vita culturale, sociale e politica. Napoli è una Città vivacissima con un’infinità di eventi culturali ed una ricchezza teatrale che altrove se la sognano, per le sale che, in controtendenza,  continuano ad aprire con energia e per energie creative e di qualità… Napoli è abituata, da sempre, a vivere nella crisi, in questi momenti è più attrezzata a ribaltare in positivo le tante difficoltà. Se dovessi scegliere dove vivere, lo farei senz’altro qui. E, poi, perfino il centro storico oggi è più pulito che a Roma, un fatto senza precedenti”.

Dopo la recente “adozione” di Alberto Angela, cittadino onorario di Napoli, di Pompei ed Ambasciatore ufficiale al Mann, ecco che la riconoscenza della città del sole non tarda a manifestarsi anche nei confronti di un grande artista quale è  Alessandro Gassmann al quale va un sentito “grazie” per tutte le belle parole e le grandi considerazioni che ha per una delle città più belle al mondo.

Potrebbe interessarti

Mio fratello rincorre i dinosauri - Locandina

Mio fratello rincorre i dinosauri: una storia speciale

Tutto pronto per l’uscita al cinema di Mio fratello rincorre i dinosauri. Una co-produzione italo …

Una scena del film Croce e Delizia. Foto da Ufficio Stampa

Croce e Delizia, arriva il film

Oggi vi parliamo del film Croce e Delizia, il nuovo di Simone Godano (noto al …

Una foto di Non ci resta che il crimine. Foto di Maria Marin

Non ci resta che il crimine in sala

Arriva in sala il film Non ci resta che il crimine. E se improvvisamente, per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.