Settimana Internazionale della Critica

Settimana Internazionale della Critica a Venezia

Ormai da giorni ha preso il via la 75 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia e torna anche la Settimana Internazionale della Critica. Si tratta della sezione autonoma e parallela organizzata dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI).

Settimana Internazionale della Critica

Ad inaugurare questa edizione, il cortometraggio Nessuno è innocente, evento speciale di apertura della terza edizione di SIC@SIC (Short Italian Cinema @ Settimana Internazionale della Critica) diretto da Toni D’Angelo, e il lungometraggio Tumbbad, evento speciale fuori concorso, dei registi indiani Rahi Anil Barve e Adesh Prasad.

Al fianco dell’interprete Salvatore Esposito (“Gomorra”, Lo chiamavano Jeeg Robot, Addio fottuti musi verdi), il regista Toni D’Angelo (L’innocenza di Clara, Filmstudio Mon Amour, Falchi) presenterà la sua ultima opera in cui ha voluto mostrare un volto sconosciuto di Scampia, allontanandosi dai luoghi comuni e dalle notizie di cronaca nera che la descrivono come inferno dantesco.”Siamo ormai tartassati da notizie su Napoli e Scampia. I media ce ne danno una immagine a senso unico, se entri a Scampia rischi la vita. Ci entri e non sai se ne esci vivo. Le serie tv di successo – ha dichiarato il regista -, i romanzi, i programmi di politica sociale, tutti ne parlano. Sparatorie, assassinii, spaccio di droga. Solo questo fa notizia e solo questo arriva alla gente comune che vede ormai Napoli e Scampia alla stregua delle Favelas di Rio. A Scampia ci sono persone meravigliose. Gente per bene che però non viene raccontata. Nessuno è innocente è un viaggio nel disastro dei luoghi comuni tutto raccontato dal punto di vista distorto e acido del nostro protagonista”.

La Settimana Internazionale della Critica (SIC) è una sezione autonoma e parallela organizzata dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI) nell’ambito della 75 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia (29 agosto – 8 settembre 2018) e composta da una selezione di sette opere prime in concorso e due eventi speciali, tutti presentati in anteprima mondiale.

SIC@SIC (Short Italian Cinema @ Settimana Internazionale della Critica) propone una selezione competitiva di sette cortometraggi di autori italiani non ancora approdati al lungometraggio, e tre eventi speciali fuori concorso, tutti presentati in prima mondiale; nasce dalla sinergia fra il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI) e Istituto Luce-Cinecittà, ed è una delle iniziative per il supporto allo sviluppo del nuovo cinema italiano e per la promozione dei giovani autori. La selezione dei lungometraggi e dei cortometraggi presentati alla Settimana Internazionale della Critica è curata dal Delegato Generale della SIC Giona A. Nazzaro con i membri della commissione di selezione Luigi Abiusi, Alberto Anile, Beatrice Fiorentino e Massimo Tria.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Gli alunni dell'Istituto Comprensivo Galluzzo di Firenze per Cinedecameron

Cinedecameron: il cinema per ricordare Boccaccio

Gli alunni dell'Istituto Comprensivo Galluzzo di Firenze grazie a Cinedecameron rivisitano, in un inedito cortometraggio Boccaccio.

Arte e digitale: 4 lavori creativi più richiesti. Foto dal Web

Arte e digitale: 4 lavori creativi più richiesti

La digitalizzazione è un fenomeno che sta coinvolgendo ormai tutte le sfere lavorative: ecco i lavori che uniscono arte e digitale.

Anna Mazzamauro e Paolo Villaggio in una scena di Fantozzi.

Anna Mazzamauro: i miei premi a Paolo Villaggio

Incontriamo Anna Mazzamauro, la nota attrice di teatro e cinema che riceve il Premio Penisola Sorrentina e ci racconta di Paolo Villaggio.

Lascia un commento