Donatella Rettore attrice in Strepitosamente… Flop

A trent’anni dalle riprese viene distribuito per la prima volta in DVD a marzo 2019 la pellicola Strepitosamente… flop.

Il film, scritto e diretto da Pierfrancesco Campanella, vede tra i suoi principali interpreti la cantante Donatella Rettore.

Notissima per i suoi successi musicali, tra i quali Kobra e Lamette che hanno scalato le classifiche, l’originale e trasgressiva cantante originaria di Castelfranco Veneto, sta vivendo un periodo di grande ripresa e di ritrovata notorietà. Rettore, infatti, non soltanto continua a godere dell’ammirazione dei suoi fans come cantante, ma si sta facendo anche notare come coach e giudice a Ora O Mai Più, il talent di RaiUno condotto da Amadeus che ha riscosso ottimi indici di ascolto nonostante la dura concorrenza di C’è Posta per Te di Maria De Filppi in onda contemporaneamente su Canale 5.

Strepitosamente flop con Donatella Rettore

Suscita ancora più interesse, quindi, questa sua prova di attrice in Strepitosamente…flop, che mette in luce un certo talento della cantante pop/rock per la recitazione. Sarà un dono di famiglia, se si pensa che sua madre è stata una celebre interprete goldoniana. Da notare che, olltre alla pellicola di Campanella, la carriera di attrice di Rettore conta anche il film Cicciabomba diretto da Umberto Lenzi, diventato, poi, un vero e proprio cult-movie per i suoi innumerevoli fan.

Ma Donatella ha partecipato anche ad un episodio della serie TV Aeroporto internazionale, in onda su RaiUno, e a Paganini, opera registica del “maledetto” Klaus Kinski, in entrambi le quali era stata affiancata dalla bellissima Dalila Di Lazzaro. Ma in particolare Strepitosamente…flop, che torna adesso alla ribalta in DVD, all’epoca della sua uscita fece molto parlare la stampa, ricevette critiche positive e partecipò a diverse importanti manifestazioni cinematografiche, tra cui le Grolle d’Oro di Saint Vincent, il Festival Internazionale di Annecy e la Rassegna EuroMediterranea di Sangineto, condotta da Pippo Baudo.

Ma non basta. Grazie a questo film, Donatella Rettore nel 1991 venne insignita in Campidoglio del prestigioso Premio Personalità Europea, dopo che alcuni critici avevano accostato la sua verve brillante a quella della grande diva americana Shirley MacLaine. In Strepitosamente… flop Rettore ha il ruolo di una bizzarra funzionaria televisiva spietatissima nella professione quanto fragile nel privato, rivelando spiccata simpatia e grande autoironia.

Tra gli altri interpreti del film ci sono Urbano Barberini, Yvonne Sciò, Adriana Russo, Gabriele Gori, Claudia Cavalcanti e Aichè Nanà, la ballerina turca balzata alla notorietà ai tempi della “Dolce Vita” per uno scandaloso strip in un noto locale della capitale. Da segnalare, inoltre, che Strepitosamente… flop, al suo primo passaggio televisivo su Rete 4, nell’ambito del ciclo “I Bellissimi”, ha riscosso uno share di ascolto molto alto, superiore alla abituale media della emittente. Non sorprende, quindi, che adesso la pellicola venga riproposta in DVD, decisione a lungo sollecitata proprio dagli irriducibili ammiratori della Rettore che, riuniti nel fan club a lei dedicato, si sono fatti promotori dell’iniziativa di recupero di un’opera che vede la loro beniamina al meglio delle sue possibilità e in forma smagliante.

Potrebbe interessarti

Silvia Salemi

Silvia Salemi, riparte il tour

Dopo le prime date (il tour è partito il 28 aprile da Crotone) e dopo …

Strepitosamente... flop. Il regista Campanella con Nadia Bengala e Mirca Viola

Strepitosamente… flop diventa un cult movie

L’incredibile destino di Strepitosamente… flop, opera prima del regista Pierfrancesco Campanella, realizzata quasi trent’anni fa. …

Davide De Marinis a Ora o mai più

Davide de Marinis: la rivincita ad Ora o Mai più

Abbiamo incontrato Davide de Marinis, artista molto amato non solo dal punto di vista professionale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.