The Aspern Papers, proiezione omaggio a Vanessa Redgrave

Il leone d’oro alla Carriera viene assegnato a Vanessa Redgrave, ed ecco che in questa occasione, alla Mostra di Venezia 2018, giovedì 30 agosto in Sala Casinò, alle 11.30, si terrà una proiezione speciale a inviti del film The Aspern Papers di Julien Landais, con Vanessa Redgrave, Jonathan Rhys Meyers e Joely Richardson.

La locandina di The Aspern Papers di Julien Landais. Protagonisti Vanessa Redgrave, Joely Richardson, and Jonathan Rhys Meyers
La locandina di The Aspern Papers di Julien Landais. Protagonisti Vanessa Redgrave, Joely Richardson, and Jonathan Rhys Meyers.

Julien Landais ha diretto The Aspern Papers da una sceneggiatura da lui scritta con Jean Pavans e Hannah Bhuiya, basata sull’adattamento di Pavans del racconto lungo di Henry James. Interpretano il film anche Poppy Delevingne, Jon Kortajarena e Lois Robbins, insieme a Morgane Polanski, Barbara Meier, Alice Aufraye e Nicolas Hau.

La 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica si svolgerà dal 29 agosto all’8 settembre al Lido di Venezia, diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale presieduta da Paolo Baratta.

The Aspern Papers è una storia di ossessione, grandezza perduta e sogni di avventure byroniane. Ambientata a Venezia nel tardo 19° secolo, vede al centro Morton Vint (Jonathan Rhys Meyers), un ambizioso critico affascinato dal poeta romantico Jeffrey Aspern (Jon Kortajarena) e dalla vita breve e selvaggiamente romantica di questo mitico personaggio.

Dopo aver viaggiato dall’America a Venezia, vorrebbe mettere le mani sulle lettere che Aspern scrisse alla sua bellissima amante e musa, Juliana Bordereau (Vanessa Redgrave). Ora la severa guardiana dei loro segreti, Juliana, vive in un palazzo veneziano con sua nipote Tina (Joely Richardson), che lei sembra controllare e che Morton tenta di manipolare. Ma quando l’ambizioso avventuriero si prende gioco dell’affetto di Tina, lei comincia a capire il suo piano.

Gabriela Bacher ha prodotto The Aspern Papers per Film House Germany’s Summerstorm Entertainment, insieme a Julien Landais per Princeps Films. I produttori esecutivi sono: James Ivory, che ha vinto un Oscar® per la migliore sceneggiatura per Call Me by Your Name, e ha supportato Landais durante la realizzazione; Charles S. Cohen di Cohen Media Group; Charles-Henri de Lobkowicz; François Sarkozy; Christian Angermayer e Klemens Hallmannof Film House Germany; Matthew Helderman, Luke Taylor, e Patrick Depeters of BondIt Media Capital; e Bastien Sirodot, Adrian Politowski e Gilles Waterkeyn di Umedia, che hanno co-prodotto e trattato la post-produzione a Bruxelles. Bruno Wang è co-produttore esecutivo.

Potrebbe interessarti

Mostra del cinema di Venezia 2018

Venezia 75, ecco i premiati

Termina con entusiasmo e qualche polemica l’edizione 2018 della Mostra del Cinema di Venezia. Assegnati …

Cristiana Dell'Anna con il marito Emanuele Scamardella al red carpet di Venezia75. Foto di Michele Pelosio

Cristiana Dell’Anna, in love sul red carpet a Venezia

Un red carpet pieno d’amore quello di Cristiana Dell’Anna alla Mostra del Cinema di Venezia, …

Goodbye Marilyn

Goodbye Marilyn a Venezia

Il film di animazione Goodbye Marilyn, diretto da Maria Di Razza, sbarca a Venezia il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.