Bastardi a mano armata arriva on-demand

Il mondo del cinema sta cambiando anche nella distribuzione, ed ecco che l’11 febbraio arriva Bastardi a mano armata, sulle principali piattaforme TV on-demand.

Una scena di Bastardi a mano armata
Una scena di Bastardi a mano armata

Il thriller adrenalinico diretto da Gabriele Albanesi (Il Bosco Fuori) e scritto dallo stesso Albanesi insieme a Luca Poldelmengo (Cemento armato, Calibro 9) e Gianluca Curti (Calibro 9), vede nel cast Marco Bocci, Fortunato Cerlino, Peppino Mazzotta, Amanda Campana e Maria Fernanda Candido.

Bastardi a mano armata

Michele vive in uno chalet tra le montagne con la moglie Damiana e la figliastra Fiore, un’adolescente con cui ha una relazione piuttosto complicata. Una notte, Sergio irrompe nella loro abitazione prendendoli in ostaggio. Si trova lì per una missione particolare: deve recuperare per conto di Caligola il prezioso bottino di un furto di tempo prima.

Al centro della storia, che vede un criminale appena uscito dal carcere recarsi in uno chalet di montagna e prendere in ostaggio i proprietari per recuperare una ricca refurtiva, Marco Bocci, Fortunato Cerlino e Peppino Mazzotta. Completano il cast Maria Fernanda Cândido (Il traditore) e la giovane stella emergente Amanda Campana (Summertime di Netflix).

Bastardi a mano armata è prodotto da Minerva Pictures con Rai Cinema, in collaborazione con Amazon Prime Video e in coproduzione con la brasiliana Boccato Productions.

Potrebbe interessarti

Dietro la notte

Dietro la notte, il nuovo film con Fortunato Cerlino

Con la speranza che a novembre possano riaprire i cinema, qui di seguito invitiamo a …

Marco Bocci protagonista di Bastardi a mano armata. Foto da Pagina Facebook dell'attore

Bastardi a mano armata: primo ciak per il thriller

Sono iniziate oggi a Fiumicino, e proseguiranno tra Roma e altre località laziali, le riprese …

Rossana Ferrara

Rossana Ferrara nella fiction I Fratelli Caputo

Rossana Ferrara sta per tornare con il suo splendido sorriso rivolto al grande in una …

Lascia un commento