TFR, Trattamento di Fine Rapporto in scena

Se il TFR, ovvero, il Trattamento di Fine Rapporto non fosse solo una cosa legata al lavoro e sbarcasse a teatro? E’ quello che avviene nella social comic comedy di Lucio Pierri (che ne firma anche la regia) e con Lello Marangio al Teatro Augusteo di Napoli.

TFR, Trattamento di fine rapporto al teatro

Un cast interessante formato dallo stesso Lucio Pierri, da Ernesto Lama, Davide Marotta, Rosaria De Cicco, Yuliya Mayarchuk e Massimo Carrino, porta a teatro questo spettacolo di Marangio e Pierri.

TFR, Trattamento di Fine Rapporto

La commedia ha come protagonisti tre operai disposti a tutto pur di salvare il proprio posto di lavoro. Si tratta di una imprenditrice, la Dottoressa Borromeo (interpretata da Rosaria De Cicco) che tenta di non far chiudere la sua azienda, che produce pannelli fotovoltaici, ormai sull’orlo del fallimento; un imprenditore cinese (interpretato da Teng Tsei Chiang) a capo di una cordata, pronto a rilevare l’azienda per trasformarla in un polo industriale orientale; e di un Euro Parlamentare (interpretato da Massimo Carrino) colluso con la malavita, che tenta di venderla invece a un gruppo criminale.

Ernesto Lama, Yuliya Mayarchuk e Lucio Pierri in TFR, Trattamento di Fine Rapporto. Foto da Ufficio Stampa
Ernesto Lama, Yuliya Mayarchuk e Lucio Pierri in TFR, Trattamento di Fine Rapporto. Foto da Ufficio Stampa.

Questi sono i personaggi della social comic comedy TFR, Trattamento di Fine Rapporto, che vuole essere una denuncia di connivenza tra politica, imprenditoria e malaffare dove anche gli operai assumono ruoli e posizioni diverse in un plot comico molto articolato e intrigante, che narra quanto sia arduo oggi mantenere il proprio posto di lavoro e vedere riconosciuti i propri diritti, compreso il Trattamento di Fine Rapporto.

Lo spettacolo con un titolo che richiama tanto altro come “Trattamento di Fine Rapporto“, è sicuramente un input per generare la riflessione sulla salvaguardia del posto di lavoro, il tutto fatto in maniera comica e brillante con un cast interessante.

Negli altri ruoli troviamo Lucio Pierri nei panni dell’operaio Michelangelo, insieme ad Ernesto Lama (l’operaio Francesco). Yuliya Mayarchuk è l’operaia Karina. Lo spettacolo in scena al Teatro Augusteo da mercoledì 2 e fino a domenica 6 Maggio.

Potrebbe interessarti

Club Partenopeo

Club Partenopeo a sostegno della napoletanità

Una iniziativa a promozione della napoletanità, quella del Club Partenopeo, che riapre così le porte …

Napoli Incontra il Mondo 2018

Napoli incontra il mondo 2018

Ben 15 manifestazioni in una con Napoli incontra il mondo 2018: probabilmente il più grande …

Premio Gianni Agnifili 2018

Premio Gianni Agnifili 2018

Manca esattamente un mese per il via del XV Premio Gianni Agnifili, evento attesissimo ideato ed …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.