La Mente e L’Ombra con Sabrina Tutone

Sabrina Tutone torna a teatro nella lettura de La Mente e l’Ombra, del professor Antonio Saccà.

Lo spettacolo, per la regia di Sandro Calabrese, vedrà sul palcoscenico oltre alla talentuosa ed affascinante attrice, anche Armando Como, Massimo Anzalone e Francesca Mazzocchitti e sarà in scena il 25 febbraio alle ore 21 al Teatro Petrolini di Roma.

La mente e l'ombra

La Mente e l’Ombra narra la storia di un uomo anziano angosciato dai continui furti che si chiude in casa ma non riesce comunque a liberarsi dalla paura dei rapinatori.

Esperimento di “teatro narrato”, l’opera del noto Prof. Saccà presenta una vicenda tragina e visionaria nello stesso tempo, in grado di attrarre l’attenzione dello spettatore e di portarlo alla riflessione. La Tutone sarà presente anche il prossimo 21 febbraio al Circolo di Via Tiburtina, 498, alle ore 18,15 alla presentazione del nuovo libro di Saccà, Narrazione sulla Civiltà Europea dai Greci ai giorni d’oggi passando dalle figure fondamentali Achille, Ettore, Don Chisciotte, Amleto…

All’evento interverranno il Consigliere Comunale Regionale Fabrizio Ghera con Sabrina che leggerà della prosa dal libro. L’attrice e poetessa aveva già collaborato con il Prof. Saccà, rinomato docente di Sociologia, interpretando un ruolo molto impegnativo, quello di una prostituta, nel riadattamento teatrale del suo Di Padre In Figlio, regia di Sandro Calabrese.

E’ un periodo di grande ascesa per Sabrina, che di recente ha fatto parte della giuria per il Casting dello Stilista Korn Taylor e che abbiamo visto frequentemente leggere poesie da lei scritte alla Maison dei Artistes a Roma. Un percorso artistico tutto in ascesa quello di Sabrina Tutone, nipote del celebre attore Lando Buzzanca, che le sta dando particolare soddisfazione e che sta mostrando la sua faccia artistica, la sua sensibilità non soltanto di attrice ma anche di poetessa.

Non resta quindi che andarla ad applaudire il 25 febbraio con La Mente e l’Ombra, dove di sicuro, come sua abitudine, riuscirà ad entusiasmare l’audience e ad imporre il suo stile, fresco ma già molto intenso valorizzando la scrittura del Prof. Antonio Saccà.

Potrebbe interessarti

Lo spettacolo più pazzo del mondo con Emiliano Luccisano

Lo spettacolo più pazzo del mondo arriva al Teatro Ciak

Pronto a partire Lo spettacolo più pazzo del mondo (La Cantatrice Calva), dal 27 Febbraio …

Diversi Capelli al teatro

Diversi Capelli e risate sicure

Prendi due ore di spensieratezza ed aggiungi altri due ingredienti fondamentali, ovvero tanta passione ed …

L'Ammore, L'Arraggia e LL'Addore D'o Mare

L’Ammore, L’Arraggia e LL’Addore D’o Mare

Il 14 dicembre arriva al suo terzo appuntamento “Teatro da camera” ai Colli Aminei, al Largo delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.