Artisti del colore sociale, ecco Adrenocromo

Arriva il nuovo EP degli Artisti del colore sociale

Artisti del colore sociale è una band di Senigallia costituita da tre amici con tre percorsi artistici differenti che cercano di plasmare un sound che descriva i colori dell’anima e la poesia dell’uomo.

Allo stesso tempo la loro musica cerca di descrivere lo squallore grigio che è intorno a noi, la cecità ignorante che sempre più ci contraddistingue. Musica che cerca di trasmettere l’empatia smisurata o l’insensibilità totale, musica che cerca di rappresentare l’eterna lotta tra forze contrastanti che si azzuffano dentro di noi per darci una direzione, un colore che sfuma e diventa il suo opposto.

Artisti del colore sociale è una band di Senigallia costituita da tre amici con tre percorsi artistici differenti che cercano di plasmare un sound che descriva i colori dell’anima e la poesia dell’uomo.
Artisti del colore sociale. Foto da Ufficio Stampa.

Questa la line up della band: Riccardo Sabbatini (produzione, chitarra e synth), Simone Mazziotti (testi e voce) e Filippo Saverino (chitarra). É in uscita il loro EP dal titolo “Adrenocromo”. Riguardo questo EP la band ci dice che:

Questo EP rappresenta la band in pieno come il primo lavoro, ma con più maturità ed un impronta ancora più “nostra”. Vogliamo continuare ad essere influenzati da diversi generi musicali evitando le etichettature rigide, strette“.

La band Artisti del colore sociale riesce molto bene a fondere generi musicali diversi: rock, industrial, hip hop, ambient, minimal. Ecco perché essi evitano etichettature rigide che possono difficilmente contenere la complessità e l’eterogeneità della loro musica. Come riferimenti musicali ci sono band come Nine Inch Nails, Black Light Burns, Fear Factory e tanto altro ancora.

La loro musica è spesso caratterizzata da sonorità particolarmente “strong”, sonorità industrial che si fondono col cantato in rap del lead vocalist Simone Mazziotti. Inoltre ci sono ambientazioni sonore surreali con le quali far viaggiare la propria mente. Per la band “Adrenocromo è perdita, disillusione e speranza fuse insieme”. Infatti, è particolarmente inebriante perdersi nelle loro atmosfere sonore da colonna sonora di film di fantascienza.

I testi come anche la musica sono talvolta rabbiosi e spesso pieni di invettiva. A tratti una vera e propria mazzata nello stomaco. Ricercatezza sonora, impeto e tanta adrenalina espressa col cantato sono tra le migliori doti della band.

Potrebbe interessarti

Gabriel Mesio, lo stilista più giovane del mondo

Gabriel Mesio, ha soli 12 anni lo stilista più giovane al Mondo

Gabriel Mesio: ciuffetto bruno e leggermente rialzato, occhialoni da vista più grandi del viso ma …

Alexis. Foto da Ufficio Stampa.

Alexis, arriva “I need you tonight”

Alexis è un artista che offre un rock tendente verso il pop. Tale pop rock, a …

Flora Cangiano, in arte Flo. Foto da Ufficio Stampa

Flo, tutta la musica del mondo.

“Da piccola ascoltavo Laura Pausini, oggi avrei potuto cantare lo stesso genere musicale, sarei stata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.