Gorillaz

Gorillaz all’Arena di Verona

Un annuncio entusiasmante, una data unica ed un ritorno tanto atteso: parliamo dei Gorillaz a Verona!

Gorillaz

E’ proprio questo, che si profila già come uno dei più attesi eventi live dell’estate 2022, la combinazione è una di quelle che farà sobbalzare tutti gli appassionati di musica: i Gorillaz, la band virtuale più famosa del mondo, all’Arena di Verona, il venue più classico e più prestigioso del nostro Paese.

Succederà Martedì 5 Luglio 2022 in una serata che vedrà Damon Albarn e soci prendere il palco dell’Anfiteatro Veronese per presentare non solo i dischi del loro ultimo album Song Machine ma anche tutte le hits del loro incredibile repertorio in quella che sarà l’unica tappa italiana del loro tour.

La virtual band Gorillaz è formata dal cantante 2D, dal bassista Murdoc Niccals, dal chitarrista Noodle e dal batterista Russel Hobbs . Creata da Damon Albarn e Jamie Hewlett si sono imposti al successo con il loro album omonimo nel 2001.

Gli album successivi, Demon Days (2015), Plastic Beach (2010), The Fall (2011), Humanz (2017) e The Now Now (2018) hanno fruttato alla band Brits e Grammy Awards. Divenuti un vero e proprio fenomeno globale, i Gorillaz hanno raggiunto il successo in maniera totalmente innovativa, suonando in tutto il mondo da San Diego alla Siria e vincendo numerosi premi tra cui il prestigioso Jim Henson Creativity Honor.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Nino D'Angelo - Il poeta che non sa parlare

Nino D’Angelo: ecco le date del tour 2023

Il Poeta che non sa parlare – Tour 2023 di Nino D’Angelo riparte con una serie di date. Ecco il calendario dei concerti dell'artista.

Claudio Baglioni live

Claudio Baglioni raddoppia a Caserta

Claudio Baglioni sarà alla Reggia di Caserta per un doppio esilarante concerto che racconterà i 50 anni della sua straordinaria carriera.

Atmosferico 2022 live Subsonica

Atmosferico 2022: il tour commemorativo dei Subsonica

La prima volta che ho assistito ad un live del Subsonica era il 2002, e con questo si celebrano i i live dei 20 anni da Amorematico.

Lascia un commento