Andrea Damante: arriva On Sight

Oggi parliamo del DJ veronese Andrea Damante, uno dei più richiesti in assoluto dai club della Penisola, che mette a segno una nuova importante tappa nel suo percorso professionale firmando On Sight.

Andrea Damante. Foto da Ufficio Stampa
Andrea Damante. Foto da Ufficio Stampa

Le dichiarazioni

Il DJ racconta: “Quest’anno ho voluto lavorare su due linee di sound diverse: una linea di produzione su sonorità più pop, ‘mainstream’, e una llinea più club, fra house ed EDM, più “cattiva” e destinata ai dancefloor e ai festival. Uno dei miei sogni è sempre stato arrivare alla console del Tomorrowland, e per arrivarci il mezzo era uno solo: fare un bel singolo col sound giusto che piace a me! Così ho iniziato a lavorare a questo pezzo nel mio home studio, e ho poi deciso di proporlo a Kris Kiss, una voce EDM che ha lavorato con grandi nomi della scena“.

Cresciuto nei pressi di Londra, Kristian Kiss (Kris Kiss) si è formato lavorando per creare il suo personale sound con una combinazione unica di rap e canto, e studiando produzione musicale per poter avere il completo controllo creativo sul suo produzione. Il primo successo è arrivato il feat. per Chocolate Puma in “Step Back”, disco d’oro in Olanda, con oltre 5,5 milioni di streaming su Spotify e in classifica e in alta rotazione sulla playlist della BBC. Seguono rapidamente collaborazioni con grandi nomi internazionali come Don Diablo, Laidback Luke, Hardwell, Steve Aoki, Fedde Le Grand, Vato Gonzales, Daddys Groove e molti altri, che gli valgono oltre 30 milioni di streaming su Spotify.

Io e Kris Kiss ci siamo incontrati all’ADE (Amsterdam Dance Event) e ci siamo subito trovati in sintonia; così gli ho fatto sentire la base, e gli è piaciuta molto. A quel punto, ho mandato subito il pezzo a Smash The House“.

Smash The House è infatti l’etichetta fondata nel 2010 dal duo belga Dimitri Vegas & Like Mike, fratelli e ‘soci di console’ che nel 2015 e nel 2019 sono stati classificati come i DJs numero uno al mondo nella classifica ‘Top 100 DJs’ della rivista DJ Magazine.

Dalla sua nascita a oggi Smash The House è cresciuta rapidamente, diventando in pochi anni una tra le etichette di maggior successo della storia della musica dance, riunendo intorno a sé alcuni tra i Dj più noti al mondo, ma anche nuovi Dj talentuosi che aiuta a emergere e ad affermarsi sulla scena mondiale. Tra i tanti artisti rappresentati, ricordiamo Yves V, Wolfpack, Bassjackers, Don Diablo, twoloud e Ummet Ozcan e molti altri protagonisti della scena EDM nonché residenti del festival di musica elettronica numero uno al mondo: il Tomorrowland, nel quale Dimitri Vegas e Like Mike hanno fatto la loro prima apparizione nel 2010 e del quale hanno realizzato anche l’inno, “Tomorrow (Give into the Night)” con Dada Life e Tara McDonald.

Avrei potuto proporlo ad altre label, ma Dimitri Vegas e Like Mike sono i ‘senatori’ del Tomorrowland, e quindi era giusto presentarlo innanzitutto a Smash The House! Avevo preso contatto con loro tramite un caro amico, ci siamo poi incontrati in alcuni festival; gli ho mandato il disco e gli è piaciuto molto, così hanno deciso di pubblicarlo. Ora stiamo lavorando anche a un nuovo progetto, e mi hanno invitato sul loro palco a suonare al Tomorrowland il 17 luglio“.

Si realizza così una delle tappe fondamentali del percorso artistico di Andrea Damante, uno dei personaggi più in vista dell’entertainment italiano, ma soprattutto un ‘uomo dei record’ della scena clubbing, con quasi 500 date sold out all’attivo in pochissimo tempo!

Damante si è avvicinato giovanissimo alla musica suonando la chitarra classica, e successivamente si è avvicinato al mondo del DJing e quindi alla produzione della sua musica. Una delle prime ‘conquiste’ è stata una residenza presso “Alterego”, uno dei club più importanti ed esclusivi in ​​Italia. Ma le conferme del suo talento sono solo agli inizi! Infatti negli anni seguenti ebbe la preziosa occasione di aprire gli spettacoli di artisti molto importanti, come Bob Sinclair e Martin Garrix, e di lì a poco la possibilità di suonare regolarmente in altri due importanti club in Italia.

Il suo stile evolve verso l’EDM La sua popolarità, cresciuta in modo esponenziale, lo porta ai sold out in eventi nei club di tutta Italia, e persino all’estero. Ma soprattutto, Andrea Damante inizia a creare e produrre pezzi elettronici estremamente popolari, primo dei quali “Follow my pamp” (feat. Adam Clay, 6 milioni di ascolti su Spotify e oltre 28 milioni di visualizzazioni su YouTube) che ha vinto il Disco D’Oro. Nel 2018 ha prodotto “Rub It”, una traccia dell’artista multiplatino Richthe Kid.

La sua ultima produzione è stata “Think About”, insieme a Malu Trevejo e Yung Miami, uscita a luglio 2019.

Il 2020 sarà l’anno di “On Sight” (primo singolo per Smash The House), dell’attesissima coproduzione con Benny Benassi (l’idolo di Andrea dal suo giovane età), di un nuovo singolo più pop per l’estate alle porte, ma soprattutto del Tomorrowland!

Potrebbe interessarti

DJ da seguire in quarantena

Ecco i 10 DJ da seguire in quarantena

La reclusione forzata dovuta a questo periodo di emergenza CoronaVirus, ha fatto si che ci …

Giulia De Lellis e Andrea Damante in quarantena insieme. Foto del settimanale Chi

La quarantena di Giulia De Lellis e Andrea Damante secondo Chi

Tempi duri per le restrizioni dovute al CoronaVirus, e tra convivenze volute e quelle forzate, …

Jo Squillo - Il Dj Set su Instagram

Jo Squillo ed i DJ Set durante la quarantena

Allegria, distrazione e intrattenimento durante la quarantena, stanno arrivando come forti segnali direttamente dal mondo …

Lascia un commento