roghi tossici

Spettacolo e solidarietà, 68 vip per la terra dei fuochi

Un progetto solidale che raccoglie ben 68 personaggi del mondo dello spettacolo che hanno adottato un comune della Terra dei Fuochi. L’idea partita da Selvaggia Lucarelli che ha pubblicato su Facebook uno status: “In questi ultimi due giorni ho latitato un po’, ma avevo una buona ragione.

Spettacolo e solidarietà, 68 vip per la terra dei fuochi
Spettacolo e solidarietà, 68 vip per la terra dei fuochi. Le foto su Facebook.

Avevo promesso alle tante persone che vivono nella Terra dei fuochi e che mi hanno scritto mail e messaggi, che avrei fatto qualcosa per loro. Ho chiesto a 67 amici e persone dello spettacolo, dello sport, della musica e del giornalismo di adottare virtualmente uno degli ottanta comuni circa che vivono questa tragedia“.

Un problema truce per un territorio martoriato e che la tv ha identificato come questa terra già piena di problemi, si ricopre di un altro problema, ovvero che “La camorra uccide anche senza pistole“.

Su Facebook la gallery dei VIP che hanno aderito all’iniziativa:

FOTOGALLERY

Autore: Francesco Russo

Giornalista ed Imprenditore Digitale. CEO dell'agenzia di Digital Marketing FREVARCOM. Direttore responsabile ed editoriale del quotidiano La Gazzetta dello Spettacolo e coordinatore Editoriale di Oggi Quotidiano. Fondatore di magazine come Mangiamm, Vivo di Lusso, I Like Night e Prenotami.

Potrebbe interessarti

Roberto Chevalier

Roberto Chevalier: un mestiere da uno nessuno e centomila

Abilissimo nel suo mestiere, sin da bambino, ritroviamo Roberto Chevalier, attore e noto doppiatore di Tom Cruise e Tom Hanks.

Francesco Fiumarella del Premio Vincenzo Crocitti

Francesco Fiumarella racconta il Premio Crocitti

Incontriamo Francesco Fiumarella, autore e direttore del "Premio Vincenzo Crocitti International", che ci parla di meritocrazia.

Francesca Rettondini

Francesca Rettondini: tornerei a Verona

Una donna forte, risoluta, sorridente, Francesca Rettondini, che abbiamo avuto modo di incontrare per raccontarci di se.

Lascia un commento