Emanuela Tittocchia - Party 50 anni - Cover
Emanuela Tittocchia - Party 50 anni - Cover

Compleanno partenopeo per Emanuela Tittocchia

Frizzante, energica e con il sorriso sempre pronto, Emanuela Tittocchia festeggia i suoi primi 50 anni (non dimostrati) tra le tante novità lavorative che la vedono impegnatissima in questo periodo.

Vi avevamo già parlato qualche giorno fa della sua conduzione del format “Estate Live”, che la vedrà impegnata con la musica in Campania quasi fino a fine estate in tutti i weekend (i primi due incontri sono stati con Enzo Avitabile e Michele Zarrillo), ma non solo quello perché tante sono le proposte e gli appuntamenti che la vedranno protagonista come madrina o conduttrice.

Per il suo cinquantesimo, Emanuela Tittocchia, ha lasciato sui social una dichiarazione molto forte sul senso della vita, che vi riportiamo di seguito:

Ebbene sì, oggi è il mio compleanno. Il 23 luglio alle 10.30 nascevo. L’anima ad un certo punto deve aver deciso di voler vivere questa esperienza. Le domande che mi sono fatta in questi anni sono tantissime, capirci qualcosa è impossibile. Ho capito solo che meritiamo le persone giuste intorno. Quello che ci assomiglia di più, che ci appartiene, che riconosciamo come unico e nostro. Quello che quando riconosciamo inevitabilmente amiamo. Ma ho anche capito che il bene può far stare male e che c’è un tempo per ogni cosa. Ringrazio tutti voi per il grandissimo affetto con il quale accompagnate i giorni della mia vita. Ringrazio anche chi non ha capito niente di me, mi aiuta ad apprezzare chi veramente ha compreso tutto. Buona vita ragazzi! Godiamocela“.

Emanuela Tittocchia - Party 50 anni
Emanuela Tittocchia – Party 50 anni

Ed è questa stessa motivazione che l’ha spinta a contornarsi degli amici più stretti (oltre che giornalisti, personaggi pubblici come Francesco Paolantoni e Marco Fasano, fotografi e modelli amici di Emanuela), per festeggiare in una delle arterie principali della città di Napoli, e può essere considerata la prima “tangenziale” aperta, dove ha sede El Sombrero, locale che vede i suoi natali nel 1976.

Dove festeggiare il proprio compleanno se non a Napoli, per un’attrice che è molto legata al territorio, e che proprio qualche giorno fa dichiarava: “Tra i miti della mia infanzia c’è Totò. Fin da bambina ho visto i suoi film, che ammetto di conoscere a memoria. Ho sempre apprezzato sia le canzoni, sia il teatro napoletano, senza dimenticarmi del grande Eduardo De Filippo. La storia e la cultura della bella Napoli, insomma“.

Noi non potevamo mancare alla festa di una storica amica de La Gazzetta dello Spettacolo e rinnoviamo nuovamente gli auguri alla nostra Manu!

Ecco una gallery fotografica dell’evento a cura di Maurek Poggiante:

Autore: Francesco Russo

Giornalista ed Imprenditore Digitale. CEO dell'agenzia di Digital Marketing FREVARCOM. Direttore responsabile ed editoriale del quotidiano La Gazzetta dello Spettacolo e coordinatore Editoriale di Oggi Quotidiano. Fondatore di magazine come Mangiamm, Vivo di Lusso, I Like Night e Prenotami.

Potrebbe interessarti

Il borgo di Castelfalfi

Castelfalfi: la poesia in un borgo sotto le stelle

Una notte piena di stelle a Castelfalfi, dove unendo arte e vino arriva la nuova edizione di Calici di Stelle, con Elisabetta Rogai.

La coppa del mondo per i Mondiali Qatar 2022. Foto dal Web unspash

Mondiali Qatar 2022: tutto quello che c’è da sapere

Le nazionali di Australia e Costa Rica sono due Paesi agli antipodi ma hanno una cosa in comune: accedere ai Mondiali di Qatar 2022.

Pop Orchestra Fantasy presenta Orchestra Artemus

Pop Orchestra Fantasy sbarca a Pompei

L’Orchestra Artemus con Pop Orchestra Fantasy sabato 6 Agosto farà un excursus nella musica pop a cominciare dagli anni ‘60.

Lascia un commento