Anteprime da Cannes al via

Al via l’ultima settimana di proiezioni per Le vie del cinema – anteprime da Cannes.

Anteprime da Cannes

Si parte lunedì 24 giugno alle 21.15 all’Arcobaleno Filmcenter con The Wild Goose Lake di Diao Yinan. A cinque anni dall’Orso d’Oro per Fuochi d’artificio in pieno giorno, il regista cinese torna a stupire la platea di un grande festival internazionale con un visionario noir metropolitano immerso in colori fluorescenti e coreografato come un passo di danza.

Introduce il film il critico cinematografico Roberto Manassero.

A seguire, martedì 25 giugno (alle 20.00 all’Anteo Palazzo del Cinema e in replica giovedì 27 giugno alle 21.00 al Cinema Palestrina) la Palma d’Oro Parasite dell’astro nascente del cinema sudcoreano Bong Joon-ho. Incoronato dalla critica internazionale con 3,5 stelle su Screen Daily, acclamato dal pubblico della Croisette e infine premiato dalla Giuria del festival con il massimo riconoscimento, Bong Joon-ho dimostra ancora una volta il talento e lo spirito dissacrante già apprezzati in The Host, Snowpiercer e Okja. A introdurre entrambe le proiezioni il direttore di Film Tv Giulio Sangiorgio.

Sempre martedì 25 giugno (ore 20.15, Anteo Palazzo del Cinema) viene riproposto, in replica, Portrait de la jeune fille en feu, interpretato da Adèle Haenel, Noémie Merlant e Valeria Golino per la regia di Céline Sciamma. Il film, premiato dalla Giuria con il riconoscimento alla Migliore Sceneggiatura, verrà presentato dal direttore responsabile di MYmovies Giancarlo Zappoli.

Infine, (mercoledì 26 giugno alle 20.30 al Colosseo Multisala) un altro importante protagonista del palmarès 2019. It Must Be Heaven, Menzione Speciale della Giuria e Premio Fipresci, è un nuovo tassello della surreale commedia umana che il regista palestinese Elia Suleiman mette in scena fin dagli esordi per riflettere sulla condizione esistenziale del suo popolo. A introdurre la proiezione il critico cinematografico Nicola Falcinella.
Le vie del cinema 2019 è un progetto promosso da AGIS lombarda con il sostegno del Comune di Milano, con il patrocinio di Regione Lombardia, in collaborazione con Corriere della Sera.

Da quest’anno la manifestazione milanese si arricchisce, inoltre, di una nuova collaborazione grazie al supporto di Huawei Video, il servizio streaming on-demand che consente agli utenti dei dispositivi mobili Huawei di usufruire di un’offerta video completa e costantemente aggiornata: dai film alle serie tv, documentari, sport e cortometraggi con un modello di offerta in abbonamento, con due mesi gratis, ed uno TVOD per il noleggio dei singoli film.

Potrebbe interessarti

Tanya La Gatta al Festival di Cannes

Tanya La Gatta, da Napoli a Cannes

Anche la modella napoletana Tanya La Gatta sbarca sul red carpet del Festival di Cannes. …

Giancarlo Giannini e Lina Wertmuller al Premio Kinèo

Premio Kinéo presentato al Festival di Cannes

Al 72 Festival di Cannes, si è tenuta la presentazione della 17 edizione del Premio …

Poster storici di Enit per L'amica Geniale

L’Amica Geniale, i poster di Enit come scenografia

Enit porta l’Italia a Cannes. L’Agenzia Nazionale del Turismo è presente come co-sponsor all’Italian Pavilion …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.