Le innovazioni tecnologiche dietro al successo dei casinò live

Le innovazioni tecnologiche dietro al successo dei casinò live

La rivoluzione digitale che ha investito il mondo contemporaneo, ormai venticinque anni fa, è in continuo movimento. Ed ha apportato tante, indubbie novità nella vita di tutti, cambiando abitudini e costumi, in alcuni casi andando anche a modificare gli usi delle persone.

Le innovazioni tecnologiche dietro al successo dei casinò live

Basti pensare agli smartphone e alle app di messaggistica che oggi riescono a tenere in contatto persone appartenenti a mondi diversi e disparati, a distanze fino a vent’anni fa irriducibili se non con un volo o qualche giorno di navigazione. Tempi che cambiano e certezze di un tempo che vengono sostituite da altre certezze.

Chi ha vissuto l’intero flusso di questa digital revolution è il mondo del gioco d’azzardo, completamente ridimensionato come è facile notare collegandosi ad uno dei portali con regolare licenza in Italia. Da quando nel nostro Paese il gioco d’azzardo online è stato regolarizzato, i giocatori e gli utenti hanno potuto tastare con mano le grandi innovazioni tecnologiche introdotte dalle case da gioco, che migliorano tanto più aumenta il progresso dei nuovi strumenti a disposizione sul mercato. Quali sono state e quali sono queste innovazioni?

Anzitutto la tecnologia HTML5, che ha via via scalzato il sempreverde Adobe Flash, rendendo i portali di gambling sempre più multimediali ed interattivi. La grande flessibilità di questa tecnologia, inoltre, l’ha resa difatti perfetta per ogni casa da gioco, per sviluppare app compatibili con ogni dispositivo. E qui entra in gioco un altro fattore, quello legato al mondo di smartphone e tablet che hanno “rotto” il monopolio di PC e laptop. Oggi tutto il gioco è a portata di click: basta recarsi su uno store e cominciare il download, per poi trovarsi in un universo multimediale variegato e capace di riprodurre il gioco su un piccolo schermo, sia esso iOS, sia esso Android. Ma non finisce qui: le alte vette toccate dalla tecnologia video, con lo streaming HD, hanno permesso il superamento di un aspetto fondamentale di ogni gioco, quello appunto relativo al mondo del video. Con lo streaming HD si assottiglia ancora quel po’ di gap esistente tra i casinò online moderni e i videogames. Quando si parla di gamification, si intende anche questo.

Un altro tassello, probabilmente il definitivo, ha avuto successo negli ultimi tempi. Parliamo in questo caso delle virtual room, autentiche riproduzioni virtuali di sale da gioco, che proiettano praticamente il giocatore all’interno di un casinò, in carne ed ossa. Si potrebbe definire questo un mix tra spazio fisico e spazio mentale. Ovviamente tanti giochi hanno acquisito sempre più successo grazie alle virtual room e al live dealer, come ben dimostra l’esempio di NetBet blackjack. Uno dei giochi più amati dagli appassionati di casinò, disponibile in più varianti, dalla classica a quella di Atlantic City, sta prendendo sempre più piede grazie, appunto, alla tecnologia che porta il gioco a casa dell’utente, con i croupier live pronti a prendere le puntate e a dare le carte. Si tratta, in questo caso, di persone vere con cui poter interagire tramite una chat live. Da questa è possibile anche parlare con altri giocatori seduti al tavolo. Chiamasi tecnologia, chiamasi innovazione.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Elettrodomestici Signature Kitchen Suite

Signature Kitchen Suite, soluzioni di qualità superiore

Signature Kitchen Suite il marchio di elettrodomestici built-in di alta gamma parte del gruppo LG: ecco i prodotti più performanti.

Manuela Arcuri alla Milano Fashion Week 2022

Manuela Arcuri: il mio futuro nella bellezza

Al Beauty Evolution Day 2022, protagonista Manuela Arcuri ed il lancio del brand di bellezza da lei ideato. Eccolo.

Sabrina Salerno e Alessandro Regis

Alessandro Regis a Scherzi a Parte con Sabrina Salerno

Alessandro Regis è un esperto degli scherzi e a lui riescono davvero bene. Ecco quello fatto a Sabrina Salerno a Scherzi a Parte.

Lascia un commento