Fiorella Mannoia, solidale con Napoli

Il post sui social di Fiorella Mannoia che racconta la tristezza di questi giorni

Un appello che parte dalla pagina ufficiale della grande Fiorella Mannoia, un messaggio solidale ed altruistico che sottolinea come la situazione, se pur da lontano, stia toccando il cuore della cantante che come può cerca di aiutare nel dare voce affinché si possa trovare al più presto un rimedio, una soluzione, per una situazione estremamente grave ed incresciosa, situazione che ha mietuto migliaia e migliaia di vittime fra animali indifesi ed innocenti, oltre che aver raso al suolo una vegetazione rigogliosa, alberi, vigneti, patrimoni di valore inestimabile, reso l’aria irrespirabile e tossica e messo a repentaglio la vita di moltissime persone, danneggiato le abitazioni, gettato nel panico più totale un’intera popolazione.

Fiorella Mannoia su Facebook sulla questione roghi
Fiorella Mannoia su Facebook sulla questione roghi

“Ricevo decine di mail da Ercolano, da Torre del Greco, dalle zone limitrofe e tutta la “Terra dei Fuochi” (ma mi par di capire che in tutta la Campania, e non solo, ci sono roghi) sono richieste di aiuto. Pare che la situazione sia davvero grave. Mi chiedono di dare voce alla loro preoccupazione e angoscia. Quello che posso fare è mettere a disposizione la mia pagina per il vostro grido di aiuto. Mi dispiace non poter fare di più. Siamo con voi.

P.S. Povero Vesuvio, Lui, sua Maestà che tace da così tanto tempo… Chi glielo avesse detto che quel parco incantato doveva morire non per causa sua, ma per causa di piccoli insignificanti uomini senza scrupoli e senza anima. Maledetti”.

In breve tempo il post dell’artista romana ha ottenuto un’infinità di “mi piace” ed altresì condivisioni, un gesto che ha un grandissimo valore ed una valenza non indifferente.

Questi sono i messaggi che ci piacciono, questo è lo spirito che vorremmo regnasse, una sorta di presenza, di vicinanza che possa tentare di alleggerire la tensione che si sta vivendo in questi giorni, gesti che possano far capire “di non essere soli”.

Questo di Fiorella Mannoia è un messaggio puro, in contrapposizione con quelli che siamo costretti a leggere di continuo sui social, commenti sterili, scritti con troppa leggerezza, che inneggiano alla violenza, all’esultanza per ciò che sta accadendo, oppure leggere di titoli scritti a caratteri cubitali su altri quotidiani che lasciano a dir poco basiti.

Un grazie di cuore a Fiorella Mannoia, perché ogni singola goccia porta il suo grande contributo, come ci insegna la favola di seguito: “Durante un incendio nella foresta, mentre tutti gli animali fuggivano, un colibrì volava in senso contrario con una goccia d’acqua nel becco.
“Cosa credi di fare!” Gli chiese il leone.
“Vado a spegnere l’incendio!” Rispose il piccolo volatile.
“Con una goccia d’acqua?” Disse il leone con un sogghigno di irrisione.
Ed il colibrì, proseguendo il volo, rispose: “Io faccio la mia parte!”.” 
(Favola Africana)

Potrebbe interessarti

Fiorella Mannoia - Lo speciale su Personale Tour su La Gazzetta dello Spettacolo Magazine di Luglio 2019

Fiorella Mannoia, ritorna con Personale Tour

Dopo il grande successo della prima parte del tour nei teatri e nelle arene outdoor, …

Fiorella Mannoia live

Fiorella Mannoia, prosegue con successo il Personale Tour

Dopo avervi raccontato Fiorella Mannoia sul numero estivo de La Gazzetta dello Spettacolo Magazine, prosegue …

Il premio de La settima nota 2019

La settima nota 2019 premia Mimmo Cavallo

Si è conclusa anche la quarta edizione di La Settima Nota con un riscontro decisamente …

Lascia un commento