Nastri d'Argento

Nastri d’Argento 2022: in attesa del gala

Tutto pronto per la cerimonia di assegnazione dei premi per i Nastri d’Argento 2022, che si terrà a Napoli il 4 Giugno 2022.

Nelle note, “I Bastardi di Pizzofalcone” sono stati premiati ai Nastri d’Argento come miglior serie crime 2022. Si tratta di un prestigioso riconoscimento per lo scrittore Maurizio De Giovanni e a tutte gli addetti ai lavori tra il produttore Massimo Martino, Rai Fiction per la regia e tutto il cast di attori.

Ma andiamo nel dettaglio:

Miglior serie

  • A casa tutti bene – La Serie (Sky) Regia di Gabriele Muccino
  • Le fate ignoranti (Disney+) Regia di Ferzan Özpetek, Gianluca Mazzella

Nastro dell’anno per la serie più innovativa

  • Zerocalcare per Strappare lungo i bordi (Netflix)

Nastro Speciale Original

  • Carlo Verdone per Vita da Carlo (Prime Video)

Miglior serie Crime

  • I Bastardi di Pizzofalcone (Rai Fiction) Regia di Monica Vullo

Miglior serie Dramedy

  • Doc – Nelle tue mani (Rai Fiction) Regia di Beniamino Catena, Giacomo Martelli

Miglior serie Commedia

  • Bangla – La Serie (Rai Fiction) Regia di Emanuele Scaringi, Phaiym Bhuiyan

Miglior Film TV

  • Sabato, domenica e lunedì (Rai Fiction) Regia di Edoardo De Angelis
  • Yara (Netflix) Regia di Marco Tullio Giordana

Attrice protagonista

  • Maria Chiara Giannetta (Blanca)

Attore protagonista

  • Luca Argentero (Doc – Nelle tue mani)

Attrice non protagonista

  • Ambra Angiolini, Anna Ferzetti (Le fate ignoranti)
  • Monica Guerritore (Vita da Carlo)

Attore non protagonista

  • Eduardo Scarpetta (L’amica geniale – Storia di chi fugge e di chi resta)
  • Max Tortora (Tutta Colpa di Freud – La Serie, Vita da Carlo)

Premi Speciali

  • Studio Battaglia 
  • All’autrice Lisa Nur Sultan e all’intero cast femminile: Barbora Bobulova, Lunetta Savino, Miriam Dalmazio, Marina Occhionero e Carla Signoris Domenico Procacci 

Miglior regista esordiente

  • Una squadra

Premio Biraghi – Serie

  • Caterina De Angelis e Antonio Bannò per Vita da Carlo.

Autore: Anastasia Marrapodi

Fin da piccola ho nutrito un amore smisurato per la musica tanto da divorare letteralmente i dischi in vinile di mio padre e le audiocassette. L'amore per la musica mi ha portato anche a fare i miei primi passi editoriali prima a scuola con i giornaletti scolastici e poi con dei blog. Spero di coronare il mio sogno di diventare giornalista e critico musicale.

Potrebbe interessarti

Il teatro Ariston pronto per Sanremo 2023. Foto da Google

Sanremo 2023: chi vince secondo Google?

È già Festival di Sanremo 2023 mania ed impazza su Google la ricerca del vincitore di questa edizione: ecco i candidati.

Gianpiero Rotoli

Gianpiero Rotoli: amo poter conoscere nuovi luoghi e persone

Incontriamo l'attore Gianpiero Rotoli, lo conosciamo per aver preso parte, sin dalla prima serie, a "Le indagini di Lolita Lobosco"

Cosetta Turco

Cosetta Turco: tornerei volentieri in televisione

Una carriera felice nell'ambito dello spettacolo, per Cosetta Turco, ed un figlio ed un marito e tanti nuovi progetti.

Lascia un commento