Alberto Angela per Stanotte a Napoli. Foto da Facebook
Alberto Angela per Stanotte a Napoli. Foto da Facebook

Alberto Angela e il suo “Stanotte a Napoli”

Grande successo e consensi per Alberto Angela con “Stanotte a Napoli” che nella prima serata TV, su Rai Uno, ha appassionato 4.154.000 spettatori, per uno share pari a 22.7%.

Alberto Angela per Stanotte a Napoli. Foto da Facebook
Alberto Angela per Stanotte a Napoli. Foto da Facebook

La serata di Natale, quindi, è stata arricchita dalla presenza di Alberto Angela il quale, accompagnato da volti noti, ha raccontato di una Napoli ricca di magnificenze che si snodano tra arte, cultura, storia, panorami, monumenti e tanto molto ancora.

Un viaggio all’insegna della scoperta e della bellezza: Castel dell’Ovo, Piazza del Plebiscito, il Palazzo Reale, il Teatro San Carlo, la Certosa di San Martino ma anche il Tesoro di San Gennaro, la Cappella di San Severo con il suo grandioso Cristo Velato, il Monastero di Santa Chiara, i presepi di via San Gregorio Armeno.

Stanotte a Napoli si è avvalsa di altri grandi nomi ed estimatori della bellissima città partenopea: Giancarlo Giannini ( nei panni di Carlo di Borbone), Massimo Ranieri, Marisa Laurito, Serena Rossi, Salvatore Bagni, che ha raccontato del mito di Maradona essendo stato suo compagno di squadra. Ed ancora Serena Autieri la quale ha fatto rivivere l’atmosfera del Cafè Chantant nel Salone Margherita, sotto la Galleria Umberto I.

Dopo lo speciale di Pompei (NA), con la puntata di Stanotte a Napoli, Alberto Angela ha dichiarato di aver voluto provare ad illuminare Napoli con la luce che merita, in quanto spesso le cronache tendono a concentrarsi solo sulle sue ombre, che non si intende ignorare, e che andrebbero individuate e combattute: “Napoli non è solo questo. Napoli è soprattutto luce. Ed è proprio questa luce che vogliamo che stasera risplenda, esattamente come abbiamo fatto per le altre città. Il risultato, lo vedrete, è un’immagine di Napoli più luminosa e viva di quanto si creda.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Il teatro Ariston pronto per Sanremo 2023. Foto da Google

Sanremo 2023: chi vince secondo Google?

È già Festival di Sanremo 2023 mania ed impazza su Google la ricerca del vincitore di questa edizione: ecco i candidati.

Gianpiero Rotoli

Gianpiero Rotoli: amo poter conoscere nuovi luoghi e persone

Incontriamo l'attore Gianpiero Rotoli, lo conosciamo per aver preso parte, sin dalla prima serie, a "Le indagini di Lolita Lobosco"

Cosetta Turco

Cosetta Turco: tornerei volentieri in televisione

Una carriera felice nell'ambito dello spettacolo, per Cosetta Turco, ed un figlio ed un marito e tanti nuovi progetti.

Lascia un commento