I bastardi di Pizzofalcone

Finale con sorpresa per I Bastardi di Pizzofalcone

I Bastardi di Pizzofalcone e l’ultima puntata della terza stagione con il finale che non ti aspetti, e che fa sperare nel proseguimento della serie, il cui successo è dettato non solo dall’audience ma anche dalle moltissime manifestazioni d’affetto che sui social inondano i personaggi oramai entrati nel cuore degli italiani.

I bastardi di Pizzofalcone

Un finale con tante sorprese e con avvenimenti inaspettati: Alex/Simona Tabasco e Rosaria Martone/Serena Iansiti finalmente riescono a coronare il loro sogno d’amore, ma proprio nel bel mezzo della cerimonia il Commissario Palma/Massimiliano Gallo, riceve una telefonata che comunica la scomparsa dell’Ispettore Lojacono/Alessandro Gassmann.

L’automobile, su cui viaggiava Lojacono è stata ritrovata aperta, sui sedili sono state rinvenute tracce di sangue e segni di lotta. La sua pistola è stata lasciata all’interno dell’abitacolo.

Da un’atmosfera di festa si è piombati improvvisamente a vivere un incubo in cui tutta la squadra/famiglia del distretto di Pizzofalcone è più unita che mai nel coinvogliare le forze per scoprire chi ha rapito il loro collega, ora tenuto prigioniero e legato ad una sedia con il volto tumefatto… l’immagine con cui i “bastardi” hanno salutato i loro fan.

L’ultima puntata de I Bastardi di Pizzofalcone 3 ha tenuto davanti la tv ben 4.461.000 spettatori, pari al 21% di share, sbaragliando la concorrenza degli altri programmi di prima serata.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Natale su Netflix

Netflix: ecco cosa vedere a Natale

Il Natale si avvicina ed ecco le prossime uscite su Netflix: tra serie TV e film, ecco cosa vedere sulla piattaforma durante le vacanze.

Alessandro Sardelli. Foto di Andrea Ciccalè

Alessandro Sardelli: vi parlo di “Guerra tra poveri”

"Guerra tra poveri" è un progetto del regista Kassim Yassin Saleh in cui vi è, tra i protagonisti, il giovane attore Alessandro Sardelli.

Giovanni Carta

Giovanni Carta: non ho desiderato altro che essere attore!

Incontriamo l'attore Giovanni Carta per parlare del suo ruolo nella seconda stagione di "Barbarians", in cui interpreterà Tiberio.

Lascia un commento