Breaking News
Home > Televisione > Alessia Quaratino, il set è il posto migliore

Alessia Quaratino, il set è il posto migliore

A tu per tu con Alessia Quaratino

Incontriamo oggi la luminosa Alessia Quaratino, già vista in TV in fiction come Benvenuti a tavola 2, 7 vite e Distretto di polizia 10, l’attrice continua il suo percorso con tante novità.

Prima tra tutte, la presenza Sotto Copertura 2 nel ruolo di Cinzia in onda a breve su Rai 1, oltre che la sua presenza per Un Posto al Sole. Ma cosa ci ha raccontato Alessia di se?

Benvenuta su La Gazzetta dello Spettacolo. Parlaci di Alessia?

Non amo parlare di me, preferisco che lo facciano gli altri. Posso dire che sono una persona che non ama la routine, mi piace trovare sempre qualcosa di nuovo da fare. Ho paura del futuro, ma allo stesso tempo, mi affascina l’idea di non sapere cosa accadrà. Inoltre mi tengo stretta i ricordi, perché quelli sono lo specchio della mia attuale identità.

Vuoi parlarci del tuo percorso formativo e professionale?

Ho iniziato gli studi di cinema e teatro presso “La Ribalta” di Marianna De Martino, dove ho conseguito il diploma. Dopodiché ho partecipato a numerosi workshop con casting e registi nazionali. Attualmente continuo a formarmi in laboratori sperimentali sull’attore.

Come esperienze professionali, ho iniziato nel 2009 a interpretare ruoli in diversi cortometraggi. Nel 2010 sono stata scelta come protagonista del corto “Reset” di Nicolangelo Gelormini. Dopodiché sono seguite diverse esperienze teatrali con la regia di Riccardo De Luca. Nello stesso periodo ho preso parte in due fiction: “Distretto di Polizia 10” e “Benvenuti a tavola 2”. Fin quando la notorietà televisiva è arrivata con la fiction Rai “Un Posto al Sole” nel ruolo di Daniela Barletta, dal 2012 al 2014.

Nel frattempo ho sentito l’esigenza di continuare gli studi universitari. Per poi ritornare in tv nel 2016 con “I Bastardi di Pizzofalcone” e nello stesso anno sono stata scelta dal regista Giulio Manfredonia per il ruolo di Cinzia in “Sotto Copertura 2”. Per poi nel 2017 prendere parte nella serie tv “Non uccidere 2” con il ruolo di Miriam diretta da Michele Alhaique.

Com’è nata la passione per questo lavoro?

L’ho sempre avuta, sin da bambina. Mi piaceva vedere i film, per poi ripetere le scene più belle in bagno, tante volte fino a quando non ero soddisfatta. La passione si è alimentata con le prime esperienze; stando sul set pensavo che non c’era posto migliore.

Quali sono i film che preferisci vedere al cinema e ci sono degli attori italiani che apprezzi?

I film d’autore. Sicuramente come attori italiani apprezzo molto: Sergio Castellitto, Elio Germano, Pierfrancesco Favino, Jasmine Trinca e Kasia Smutniak.

E invece la musica che ascolti?

Vario molto, ascolto un po’ di tutto. Sono una fan dei Negramaro e dei grandi della musica italiana: Mina, Lucio Dalla, Battisti e Pino Daniele.

Tanta fiction in TV e poi i cortometraggi? Come vivi la differenza tra cinema indipendente e quello commerciale?

Ho iniziato dai cortometraggi per poi passare al mondo delle fiction. Penso che sia il cinema indipendente che quello commerciale posso essere di elevata qualità. È vero che il budget fa la sua parte nella realizzazione di un buon prodotto, però, secondo la mia opinione è ancor più determinante che l’idea del progetto sia originale ed innovativa.

Vogliamo parlare di Un Posto al Sole?

Sono molto legata ad upas per tanti motivi, ma soprattutto perché mi ha dato fiducia, assegnandomi un personaggio con delle problematiche sociali molto forti ed attuali. È stata una grande responsabilità. Non nascondo che in quel periodo e ancora tutt’oggi, ho tante persone che mi scrivono sui social, raccontandomi le loro storie e chiedendomi consigli. Questo mi fa pensare, a quanto sia bello poter trasmettere tematiche importanti attraverso un linguaggio televisivo.

Ci puoi dare qualche anticipazione sui nuovi progetti futuri?

Si, ci sono diversi progetti a cui sto lavorando, non ancora ufficiali. Amo sperimentarmi in nuovi ruoli. D’altronde più si è versatili, più si è originali e completi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi