Simona Tabasco con Alessandro Gassmann

Simona Tabasco, io amo il caos

Arriva il 9 gennaio su RAI 1 la fiction I Bastardi di Pizzofalcone. La prima fiction dell’anno, proposta dalla rete, è liberamente tratta dai romanzi di Maurizio Di Giovanni e racconterà le vicende dell’ispettore Giuseppe Lojacono e del suo commissariato ridotto allo stremo.

Simona Tabasco con Alessandro Gassmann

Nel cast troveremo Alessandro Gassman, Carolina Crescentini, Tosca d’Aquino e Simona Tabasco.

Avevamo già intervistato la bella e giovane attrice, Simona Tabasco circa un anno fa, in occasione della promozione della fiction “E’ arrivata la felicità”, dove Simona interpretava la verace napoletana Nunzia che ha fatto impazzire i telespettatori. In quell’articolo scrivevamo di lei: “Simona convince tutti, eppure lo fa in punta di piedi”.

Ed è bello e stupefacente costatare che è ancora così. La giovinezza di Simona e la sua spontaneità diretta è ancora tangibile, nonostante i film e le fiction che la vedono attiva protagonista. La Gazzetta dello Spettacolo incontra l’attrice in un botta e risposta immediato..

Bentornata su La Gazzetta dello Spettacolo, Simona. Sarai in TV dal 9 Gennaio con la serie TV I Bastardi di Pizzofalcone. Parlaci del tuo personaggio…

Il mio personaggio si chiama Alex , è la più giovane della squadra ed è una “bastarda” perché essendo appassionata di armi (conosce tutti i nomi e i tipi) , una volta ha rischiato di far partire un colpo nella caserma in cui lavorava. Fa parte di una famiglia che le sta con il fiato sul collo , specialmente il padre , una figura troppo presente che le impedisce di essere se stessa .

Il tuo personaggio ti assomiglia? In cosa credi di essere diversa da lei?

Credo di assomigliare ad Alex nel silenzio. Non sono una persona eloquente anche se ritengo di essere molto aperta al dialogo con gli altri. Mi interessano tante cose, sono curiosa ma silenziosa. Ritengo invece che la diversità più grande tra me e lei stia nel prendere delle scelte che spesso e volentieri Simona fa senza pensare alle conseguenze mentre Alex trovo che sia molto riflessiva.

Che esperienza é state per te questa?

Una grande prova. Mi sono divertita e sento di essere cresciuta come persona soprattutto.

Quale pensi e speri sia il messaggio che il pubblico coglierà di questa serie e del tuo personaggio?

Nei Bastardi di Pizzofalcone tutti i personaggi sono alla ricerca di qualcosa ma solo agendo potranno avere ciò che desiderano e spero che il pubblico colga questo e il messaggio della rivalsa e della speranza . Del mio personaggio spero l’amore che ho provato nell’interpretare Alex

Per te, il 2016 é stato un anno ricco di soddisfazioni e traguardi. Quale é stato il momento più bello?

Faccio un po’ fatica a cercarne uno in particolare . Il 2016 mi ha regalato dei momenti molto belli

Recentemente ti abbiamo vista al cinema nel film I Babysitter. Che esperienza é stata?

Divertimento allo stato puro! Ho imparato che il divertimento è il condimento perfetto per delle giornate intere sul set. Serve tanto a tenersi sempre pronti!

Hai finito da poco di girare il film Bob&Marys, dove reciterai accanto a Laura Morante. Come é interpretare sua figlia e cosa dobbiamo aspettarci da questo progetto?

Interpretare la figlia di Laura Morante è stato bello come è stato girare questo film. Quando ho letto la sceneggiatura l’ho trovata molto divertente e spero che il pubblico apprenda il messaggio che ha da insegnare.

Ma presto Simona Tabasco tornerà anche sul set di E’ arrivata la felicità con la tua Nunzia: spontanea e senza filtri. Cosa le auguri per questa seconda stagione?

Grazie ! Nunzia ti regalo tanti sorrisi !

E come sará per te tornare sul set di una fiction tanto amata?

Sono impaziente! Si crea sempre una piccola famiglia quando si passa così tanto tempo sul set.

Sogno nel cassetto che speri di realizzare…

Amo il caos. Spero che aumenti sempre di più!

Autore: Anna Chiara Delle Donne

Redattrice

Potrebbe interessarti

Il teatro Ariston pronto per Sanremo 2023. Foto da Google

Sanremo 2023: chi vince secondo Google?

È già Festival di Sanremo 2023 mania ed impazza su Google la ricerca del vincitore di questa edizione: ecco i candidati.

Gianpiero Rotoli

Gianpiero Rotoli: amo poter conoscere nuovi luoghi e persone

Incontriamo l'attore Gianpiero Rotoli, lo conosciamo per aver preso parte, sin dalla prima serie, a "Le indagini di Lolita Lobosco"

Cosetta Turco

Cosetta Turco: tornerei volentieri in televisione

Una carriera felice nell'ambito dello spettacolo, per Cosetta Turco, ed un figlio ed un marito e tanti nuovi progetti.

Lascia un commento