Oscar di Maio in Arezzo 29
Oscar di Maio in Arezzo 29

Arezzo 29 in tre minuti, al Teatro Totò

Tutto pronto per l’inaugurazione del Teatro Totò a Napoli, con Il Teatro di Tradizione, promosso da Culturificio Vesuviano, che apre la stagione con Oscar Di Maio in “Arezzo 29 in tre minuti” di Gaetano Di Maio.

Una vera e propria operazione di recupero della tradizione posta in essere dalla regia di Stefano Sannino che grazie all’opera di Vittorio Barresi scenografo, riproporrà al pubblico per la prima volta dopo 40 anni lo stesso l’impianto scenico che vide debuttare questo spettacolo con la grande Luisa Conte e Nino Taranto.

Oscar di Maio in Arezzo 29
Oscar di Maio in Arezzo 29

La commedia narra di Salvatore, tassista, che rientra a casa con un insolito passeggero abbandonato nel suo taxi. Un neonato. Donna Vicenza, sua moglie, usuraia di quartiere, dapprima diffidente, metterà in pratica diversi stratagemmi per tenere con se quel bambino che la sorte le ha naturalmente negato.

Ma il bambino in realtà è frutto della relazione extraconiugale tra Salvatore e una donna, il cui marito sta per essere rilasciato dalle patrie galere…in un turbine di personaggi e di equivoci si incrociano le miserie dei vari personaggi sino ad un finale davvero inaspettato. Con la partecipazione di Alessandra Borrelli, in scena con Oscar Di Maio, ci saranno Franco Pica, Rosaria Russo, Lucia Palmentieri, Ada De Rosa, Marzia Di Maio, Fabio Reale, Ciro Scherma, Marco Saviano, Claudio Iodice e Stefano Sannino.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

FaziOpenTheater 2022-23

FaziOpenTheater: la rassegna 2022-23

FaziOpenTheater, Rassegna Nazionale Teatro – Danza – Arti Performative presenta gli spettacoli del cartellone 2022/23.

NEST stagione teatrale 2022-23

NEST: stagione teatrale 2022-23

Tutto pronto per la stagione teatrale 2022-23 del teatro NEST di Napoli, che si presenta con un cartellone ricco di novità.

Michele Di Mauro

Michele Di Mauro: mi sento un operaio dello spettacolo

Ama definirsi un semplice "operario" dello spettacolo: incontriamo a tu per tu l'attore, doppiatore e regista, Michele Di Mauro

Lascia un commento