Omm… un napoletano in Tibet di Ettore Massa

Omm… un napoletano in Tibet di Ettore Massa

Arriva il nuovo spettacolo di Ettore Massa

Il Nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli ospiterà, lo spettacolo Omm… un napoletano in Tibet di e con Ettore Massa. 

Omm… un napoletano in Tibet di Ettore Massa

La trama prende spunto dal fatto che noi occidentali a causa di stress ed esaurimenti vari spesse volte ci rifugiamo in dottrine orientali che hanno la capacità di infondere benessere e serenità, ed ecco che si sente la voglia e la necessità di frequentare ristoranti giapponesi, centri di yoga e tutto quello che ha a che fare con situazioni capaci di “regalare” un attimo di tregua da quelli che sono i pensieri che spossano l’equilibrio psichico trasformando il tutto in vere e proprie manie.

Uno spettacolo allegro e divertente che prende ispirazione dalla filosofia buddista tibetana, ma che affronta diversi argomenti ed anche sentimenti quali gelosie, amori, rabbia e rapporti di coppia, soffermandosi in più su diverse figure, come quella del personaggio maniaco del controllo e della precisione o dell’uomo “iperfobico” che per superare paure ne genera numerose altre o ancora ci si imbatte nella persona dello scienziato che studia ed osserva i comportamenti dei single frequentatori di discoteche, oppure ancora ci si imbatte nell’uomo fissato con il poker ed in quello che odia la Juventus.

Uno spettacolo che ha come intento quello di esorcizzare attraverso monologhi, poesie e canzoni (tanti infatti sono i brani di Fossati, Bowie, Pink Floyd, Queen, Bee Gees, Gaber, oltre a due canzoni del repertorio classico napoletano) quelle che sono le nostre principali fobie, manie ed anche i nostri limiti.

I dialoghi e le gag sono alternati ed accompagnati dalle musiche originali e dagli arrangiamenti del maestro e pianista Ettore Gatta, in più bisogna sottolineare anche la presenza di Nando Paone con i suoi amichevoli consigli.

Ricordiamo che dal prossimo 2 Novembre, Ettore Massa, nel ruolo di Max, sarà presente nelle sale  cinematografiche italiane nel film di Tom Ponti Felicissime Condoglianze.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Ettore Nicoletti

Ettore Nicoletti: parto con Dreamscapes

Ettore Nicoletti, attore di cinema e teatro, ci racconta dell'uscita nel prossimo settembre di DreamScapes, il podcast.

Teatro Bracco - Stagione Teatrale 2022-23

Teatro Bracco: stagione teatrale 2022/23

Caterina De Santis sul Teatro Bracco: "torniamo a ridere insieme!" Ecco la stagione teatrale 2022/23 con gli spettacoli.

Giorgio Lupano. Foto di Alessandro Rabboni

Giorgio Lupano: ho ancora voglia di mettermi alla prova

Un attore di spessore, Giorgio Lupano, che negli anni abbiamo visto avvicendarsi in ruoli sempre diversi e che si racconta a noi.

Lascia un commento