Un angelo accanto, di Loredana Berardi

Continua il successo per il libro della scrittrice torinese Loredana Berardi, Un angelo accanto, arrivato alla terza ristampa, grazie ai suoi lettori che hanno saputo cogliere il senso di questa magica opera: l’amore e la fede. Oramai sempre più vicino alla quarta ristampa, l’autrice non avrebbe mai immaginato di raccogliere così tanti consensi positivi.

Un angelo accanto di Loredana Berardi

Straordinario libro che ci porta a vivere tra percezione, realtà e sogni, circondata dall’amore indissolubile di una figura angelica che accompagna tutto il suo percorso senza mai lasciarla. Avvolta da quelle folti ali invisibili, la donna si lascia silenziosamente guidare dal sui spirito guida.

Recentemente ha presentato Un angelo accanto a Novara presso la Barriera Albertina, evento organizzato dalla Pro Loco, erano presenti la Presidente Anna Colombo, Giuseppe Valotti tesoriere, Sig. Ottobrini revisore dei conti, relatori  Caterina Zadra e l’Assessore  Federico Perugini. Una bellissima serata, con tanti lettori a parlare con l’autrice di valori, fede e famiglia.

Un momento commuovente quando la donna ricorda la sua mamma, scomparsa da poco, una ragazza con un vissuto alle spalle pesantissimo che invita le persone ad amare la vita sempre soprattutto nei momenti più duri perché sono quelli che ci fortificano.

Un successo inaspettato per la scrittrice che oggi si prepara a pubblicare la sua terza opera autobiografica “Oltre la tempesta”. La storia della sua vita, raccontata tra i ricordi di una bambina e l’emozioni di una donna. La sua vita vissuta dentro un carcere di massima sicurezza, sotto scorta perché suo padre era il comandante della polizia penitenziaria. Un percorso duro e tortuoso,  quella libertà negata che ancora oggi si rispecchia dentro i suoi occhi, ma la forza straordinaria di una donna che dopo aver percorso l’inferno per vari motivi ha ripreso la sua vita in mano realizzando tutti i suoi sogni.

Una ragazza dolcissima, protetta perennemente da un angelo, dilaniata da i fantasmi del passato ma oggi ha imparato ad amarsi, sorride alla vita e ringrazia il cielo.

Potrebbe interessarti

Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere

Week End dell’Arte all’Anfiteatro di Santa Maria Capua Vetere

Fine di agosto e Week End dell’Arte che proseguono a cura della Scabec, per il …

Museo Filangieri. Foto da Ufficio Stampa

Maggio dei Monumenti: il Filangieri apre per la prima volta la storica biblioteca

Per la prima volta nella storia aperta al pubblico l'antica biblioteca del Museo Gaetano Filangieri

Alla corte del Re - Napoli

Alla Corte del Re, la IV edizione

Arriva alla quarta edizione l’evento storico pluriepoca “Alla Corte del Re” ambientato nella Napoli regale …

Lascia un commento