Il re della luce. L'ordine degli dèi oscuri, il libro di Federico Carro

Federico Carro al Salone del Libro di Torino

Presentato al Salone del Libro di Torino l’ultimo romanzo di Federico Carro, giovane ma autorevole scrittore originario di Vernazza che ha pubblicato il fantasy in chiave moderna Il re della luce. L’ordine degli dèi oscuri.

Il re della luce. L'ordine degli dèi oscuri, il libro di Federico Carro

Il 10 maggio scorso Carro è stato tra i protagonisti indiscussi dell’importante manifestazione letteraria nazionale parlando del suo romanzo che coniuga le note intime della delicata storia d’amore fra i protagonisti Fedrick ed Eleonor, con gli spunti avvincenti dell’avventurosa vicenda narrata.

Un successo di pubblico e di critica che ha attirato l’attenzione dei media tra cui il TGR. Molte sono state le domande che i presenti in sala hanno posto all’Autore visibilmente emozionato e felice dell’interesse che ha saputo suscitare il suo romanzo.

«È stato emozionate nonché un privilegio aver presentato al salone internazionale del libro di Torino il mio secondo romanzo in italiano e in inglese.» commenta infatti Federico Carro.

L’idea del romanzo di Federico Carro, è nata proprio nella città di Torino, quando Federico vi si recò per incontrare una ragazza che aveva conosciuto. Girando insieme per la città ha avuto l’ispirazione per scrivere il suo secondo romanzo: Il re della luce: l’ordine degli dèi oscuri.

Il libro, edito per Sovera Armando Editore, narra che durante il periodo finale della prima crociata per la conquista di Gerusalemme, un crociato di nome Fedrick raggiunge segretamente il Santo Sepolcro, trovando al suo interno una pietra misteriosa dalla quale, una volta rottasi, esce un’entità malvagia che lo fa svenire e che lo getta in una linea temporale diversa. Non dovendosi più preoccupare della battaglia imminente, decide di inoltrarsi in un mondo pieno di insidie – con personaggi, eventi, intrecci bizzarri e particolari – manovrato da un ordine oscuro di dèi: tutto ciò per cercare di raggiungere il suo più grande amore, Eleonor, a Torino.

È ignaro però che tale luogo è la capitale di un impero proibito, a cui a nessuno è concesso di entrare, neppure agli dèi oscuri. Ciò che si cela a Torino, dunque, sconvolgerà il destino di tutti i personaggi.

Cosa affronterà nel suo cammino Fedrick per cercare di raggiungere la sua Eleonor? Chi è dunque l’entità che è uscita dalla pietra? Cosa si cela nell’impero proibito?

Vi lasciamo con tutte queste domande sperando di avervi insinuato la giusta dose di curiosità per andare a leggere Il re della luce: l’ordine degli dèi oscuri di Federico Carro nella versione italiana edita per Sovera Armando Editore o in quella inglese The King of light. The order of the Dark gods pubblicata per Youcanprint.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Non mi ricordo una mazza, di Gianni Mazza

Non mi ricordo una Mazza, di Gianni Mazza

Una vita in musica e televisione per il maestro Gianni Mazza che in questo periodo presenta il suo libro, "Non mi ricordo una Mazza".

Ian Giovanni Soscara

Se lo sapesse Jung, di Ian Giovanni Soscara

Parliamo di Ian Giovanni Soscara e del viaggio alla ricerca dell’anima nel libro "Se lo sapesse Jung" di cui ci racconta.

Verità fai-da-te, di Aldo Mantineo

Verità fai-da-te, di Aldo Mantineo

Uscito a novembre, "Verità fai-da-te Il pensiero critico argine alla disinformazione" è il nuovo libro di Aldo Mantineo.

Lascia un commento