Il vino e le rose, Claudia Conte

Il vino e le rose, Claudia Conte

In uscita il libro di Claudia Conte

Il prossimo 20 Luglio, presso il Cinelab Isola Tiberina a Roma si terrà la presentazione del nuovo libro di Claudia Conte: “Il vino e Le rose. L’eterna sfida tra il bene e il male“.

Il vino e le rose, Claudia Conte

Il nuovo progetto letterario di Claudia Conte“Il vino e Le rose. L’eterna sfida tra il bene e il male”, è un vero e proprio invito alla riflessione.Qual è il senso della vita? In essa prevale il bene o il male?  Siamo ineluttabilmente segnati dall’inquietudine e dal vuoto esistenziale, o possiamo essere felici? A questi e a molti altri quesiti tenta, ambiziosamente, di dare delle risposte la giovane attrice e scrittrice Claudia Conte, classe 1992, nel suo nuovo saggio, travestito da romanzo, “Il Vino e le Rose. L’eterna sfida tra il bene e il male” (Armando Curcio Editore).

Le riflessioni dell’autrice, frutto di meditazioni, di letture di testi laici ed ecclesiali e, soprattutto, di chiacchierate con esperti di teologia, sociologi e psicologi, si intrecciano le storie di tre donne, tre amiche che, in costante ricerca del proprio equilibrio, si confrontano e crescono insieme. Particolare attenzione sarà rivolta ai momenti più salienti delle loro vite, dall’infanzia fino all’età della maturità, con un’alternanza di sentimenti anche in contrasto fra di loro, che spaziano dalla felicità alla disperazione, per cedere il passo al malumore, per poi ritornare all’armonia.

Il libro, come suddetto, verrà presentato il 20 luglio 2017 alle 19.30 al Cinelab dell’Isola Tiberina, all’interno della rassegna Cinema & Libri, da Savino Zaba.

Interverrà l’autrice Claudia Conte, e Luca Bergamo (Vicesindaco di Roma e assessore alla Cultura del Comune di Roma). L’attore Vincenzo Bocciarelli, eseguirà delle letture di alcuni brani del romanzo intervallate dalle performance musicali della cantante Pamela D’Amico e del sassofonista Paolo Russo.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Non mi ricordo una mazza, di Gianni Mazza

Non mi ricordo una Mazza, di Gianni Mazza

Una vita in musica e televisione per il maestro Gianni Mazza che in questo periodo presenta il suo libro, "Non mi ricordo una Mazza".

Ian Giovanni Soscara

Se lo sapesse Jung, di Ian Giovanni Soscara

Parliamo di Ian Giovanni Soscara e del viaggio alla ricerca dell’anima nel libro "Se lo sapesse Jung" di cui ci racconta.

Verità fai-da-te, di Aldo Mantineo

Verità fai-da-te, di Aldo Mantineo

Uscito a novembre, "Verità fai-da-te Il pensiero critico argine alla disinformazione" è il nuovo libro di Aldo Mantineo.

Lascia un commento