I Matrimoni ripartono con una sfilata di moda e pubblico dal vivo

Uno dei primissimi eventi con pubblico dal vivo in Italia, autorizzati dalla Prefettura. “Quando la Moda sposa il Matrimonio”, dove arte, moda e matrimonio si uniscono si è tenuto l’8 maggio scorso in provincia di Brescia nello storico Palazzo Cigola Martinoni.

Il mondo Sposa non è solo un mondo magico, quello che per tante e tanti rappresenta il coronamento di un amore, ma anche un settore economico che, unitamente a quello della moda, è uno di quelli che ha maggiormente risentito dei danni a causa del Covid.

Ed è così che è stato creato un evento speciale con una sfilata di moda, attività di intrattenimento e spettacolo e allestimenti di effetto per rendere ancora più indimenticabile il giorno del matrimonio.

In una lunga passerella lungo le numerose e affascinanti stanze e sale del palazzo, bellissime modelle, modelli tonici e vivaci bambini hanno fatto vivere di luce propria gli abiti da cerimonia per sposi e invitati. Anche alcuni pasticceri hanno sfilato a mostrare la loro arte di cake design specializzata.

Il rispetto delle regole anti Covid è stato rigoroso con tamponi antigenici rapidi eseguiti su tutte le persone in entrata all’evento, sia dell’organizzazione che del pubblico, e nelle ampie sale tutti distanziati e con mascherine.

Il pensiero a fine evento dell’organizzatrice Monca Foglia: “Il percorso è stato duro, ma ce l’abbiamo fatta. Questa è stata una ripartenza per tutti noi”.

Potrebbe interessarti

Il Calendario delle Spose 2021 - Tappa Salerno

Il Calendario delle Spose sbarca a Salerno

Tutto pronto per una nuova tappa de Il Calendario delle Spose, che sbarca nella città …

Gianni Fiorellino

Cerimonie: Gianni Fiorellino si esprime sul blocco

Il lockdown per il mondo delle cerimonie non è mai finito, ed ecco che ad esprimersi è il cantante Gianni Fiorellino.

I team in challenge per il Calendario delle Spose

Wedding: una challenge per rimettersi in gioco

Il mondo del Wedding è in crisi a causa della pandemia mondiale, ed ecco che "Il Calendario delle Spose" lancia una challenge