L’amore è… VIII edizione a favore di LILT

Sarà una serata ricca di spettacolo quella per la VIII edizione de L’Amore è… il Charity Gala promosso da Maridì Communication, per sostenere il Progetto Ludoteca della LILT di Napoli attivato presso l’Istituto Pascale.

Ospiti dell’evento saranno Pier Francesco Pingitore, il Principe della satira italiana; l’attrice Maria Rosaria Omaggio, lo scrittore Maurizio De Giovanni, e lo stilista Antonio Riva.

Ospiti L'amore è 2019

L’evento si svolgerà martedì sera 12 febbraio, nella splendida cornice di Villa Domi, dimora patrizia del ‘700, situata sulla zona collinare di Napoli. La serata, condotta dalla stessa Maridì Vicedomini, sarà articolata tra momenti di moda e di spettacolo.

In apertura, la consegna da parte del Prof Adolfo Gallipoli d’Errico, Presidente LILT Napoli di un prestigioso riconoscimento al merito professionale ed alla particolare sensibilità per il “sociale” agli ospiti d’onore, Pingitore, Maria Rosaria Omaggio in veste inusuale di autrice di un volume dal titolo Il Linguaggio di Cristalli, Gemme e Metalli; Maurizio De Giovanni, autorevole “penna” spesso fonte di ispirazione di opere audiovisive di grande successo, il couturier Antonio Riva.

A seguire per L’amore è… un esclusivo defilè, con in passerella, outfit e gioielli delle collezioni 2019. Gran finale con dinner buffet al suono di un live sax. Attesi centinaia di invitati, esponenti del mondo dello spettacolo e del giornalismo tra cui la costumista e scenografa Graziella Pera, il maestro Giacomo Rizzo, la splendida attrice modella Shalana Santana e rappresentanti dell’impresa e del professionismo italiano.

Potrebbe interessarti

Avvocato Valentina Ruggiero. Foto da Ufficio Stampa

LockDown: come è cambiato l’amore in quarantena

Questo lungo periodo di lockdown vissuto dall’Italia negli ultimi due mesi, ha cambiato il modo …

Cuori solitari con lo smartphone

Cuori solitari: le conquiste ai tempi dello smartphone

L’amore non ha età, non ha tempo e non ha barriere, e anche in periodi …

Teenager sempre più depressi per il LockDown

Teenager sempre più depressi per il LockDown

La chiusura forzata di questo periodo, questo LockDown di cui tanto si parla durante l’emergenza …

Lascia un commento