Castello della Paura

Inquietante Castello della Paura a Lauro

Paura allo stato puro in un’incredibile cornice horror. Un vecchio castello, strani personaggi che abitano quegli spazi bui e tenebrosi, la tensione che vibra nell’aria diventano i protagonisti di una storia al limite della follia.

Il Castello della Paura, 2a edizione a Lauro

Lo scorso weekend, all’interno delle mura del Castello Lancellotti di Lauro sono state narrate le vicende del crudele stalliere Coldango e del suo terribile padrone, il Duca Cosimo Bonfante. Gli attori del gruppo “Il Demiurgo” hanno allestito, grazie all’ospitalità della Pro Lauro, un coinvolgente spettacolo horror, un teatro interattivo tra le sale del castello, che ben si presta a trame inquietanti e spaventose.

Salvatore Grasso, nei panni del Demiurgo, ha accompagnato i suoi ospiti tra le sale del castello in un viaggio nel terrore, raccontando le terribili gesta del Duca Cosimo Bonfante, interpretato dall’attore e regista Francescantonio Nappi. La storia affonda nell’esplorazione della follia di un uomo che diventa carnefice dei suoi più cari affetti. I visitatori passano dalla sala d’armi alle altre sale del castello, fin sopra la terrazza che domina Lauro e ascoltano una storia che si materializza davanti ai loro occhi con tutte le sfumature di un horror da incubo.

 

Personaggi inquietanti, complice l’ottimo lavoro dei truccatori, si presentano uno per volta al cospetto del pubblico per raccontare le loro disgrazie, le disavventure vissute in quello spettrale maniero in cui hanno incontrato la morte. Sangue e tensione sui volti provati dei personaggi che si sono imbattuti nella furia omicida, nella sete di sangue di Cosimo Bonfante.

 

Non manca lo spazio per la musica, sempre carica di tensione, e la coreografia di ballerine che improvvisano un ballo lugubre in una sala del castello. Lo spettacolo di circa un’ora coinvolge lo spettatore, anche quello più scettico, senza dargli un attimo di tregua. Rivela la bravura di un gruppo, “Il Demiurgo”, che si è specializzato nel tempo nell’organizzazione di spettacoli, eventi, rievocazioni storiche, murder party e teatro interattivo. Si avvale dell’esperienza di un nutrito gruppo di attori, sceneggiatori, costumisti, truccatori, coreografi, tecnici, ballerini e musicisti che dedicano anima e corpo al loro lavoro.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Il borgo di Castelfalfi

Castelfalfi: la poesia in un borgo sotto le stelle

Una notte piena di stelle a Castelfalfi, dove unendo arte e vino arriva la nuova edizione di Calici di Stelle, con Elisabetta Rogai.

Pop Orchestra Fantasy presenta Orchestra Artemus

Pop Orchestra Fantasy sbarca a Pompei

L’Orchestra Artemus con Pop Orchestra Fantasy sabato 6 Agosto farà un excursus nella musica pop a cominciare dagli anni ‘60.

Roberto Onofri, Monica Marangoni e Dalila Krizia Mendola per Miss Italia America a Miami

Miss Italia America parte da Miami

Ha riscosso grandissimi consensi il gala di presentazione negli Usa di Miss Italia America a Miami Beach nella prestigiosa Villa Versace.

Lascia un commento