Come essere attori e nonostante tutto vivere felici di Maria Bolignano

Attori felici, ne parla Maria Bolignano

Come essere attori e nonostante tutto vivere felici è il workshop organizzato dalla briosa Maria Bolignano, versatile artista napolatena che ha dato vita ad un laboratorio creativo durante il quale si insegneranno tecniche per esprimere al massimo il nostro talento e la nostra unicità.

Come essere attori e nonostante tutto vivere felici di Maria Bolignano

Una vera e propria full immersion sul rapporto che abbiamo con noi stessi e con le nostre inclinazioni, in modo da cercare di comprendere i nostri limiti , accettarli e (chissà?) farne un punto di forza.

Lo stage è rivolto ad attori, aspiranti attori ma anche semplicemente a persone che hanno voglia di riuscire ad esprimere al massimo il proprio talento creativo e proprio per questo saranno messe in atto:

  • Le tecniche di respirazione , rilassamento psicofisico e stretching come preparazione alla performance
  • La memoria sensoriale e la sua influenza sulle emozioni
  • Concentrazione e focalizzazione , principali ottimizzatori di performance
  • Cos’è la creatività ? Come si accresce e cosa , invece, può bloccarla
  • L’empatia : un dono che va coltivato
  • Comunicazione e verità

Ogni argomento sarà accompagnato da un’introduzione teorica, una serie di esercizi pratici , una riflessione collettiva ed un’altra personale da trascrivere sul diario che vi verrà consegnato ad inizio workshop e che rimarrà vostro.

Oltre a Maria Bolignano parteciperanno al workshop Come essere attori e nonostante tutto vivere felici anche molti ospiti: Stefania e Giampiero Guarracino, esperti in meditazione e benessere (metodo GuarVai). Fabio Moschetti esperto applicazioni arti circenzi per il team working. Fabiana Sera speaker radiofonica e formatrice esperta di public speaking. Non sarà un seminario comune, infatti è prevista una pausa pranzo con prodotti locali che terminerà con il concerto dei Foja, inoltre, per chi lo volesse c’è la possibilità di visitare il giorno dopo gratuitamente la bellissima Reggia di Caditello, un’occasione per contatti diretti con natura, storia e cultura.

Maria Bolignano è non solo la bella “MILF” di Made in Sud famosa per il tormentone “Si a mamma si, no a mamma no…” ma anche brava artista di cinema e teatro, fra i suoi lavori professionali ne ricordiamo alcuni: “Doppia Coppia” regia Paolo Caiazzo,“Tesoro, non è come credi” regia Paolo Caiazzo,“Raccontami” in Maggio dei monumenti, “Caburlesc-un po’ cabaret un po’ burlesque” di e con Maria Bolignano, “Un’estate al mare” (film) di Carlo Vanzina, “Benvenuti al Nord” di Luca Miniero, “L’ultima spiaggia” di Gianluca Ansanelli.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Francesca Ghezzani

Fatti e storie da raccontare, torna Francesca Ghezzani

Giunta alla sua quarta edizione, è ripartita la trasmissione "Fatti e storie da raccontare". Ne parliamo con Francesca Ghezzani.

Psicofarmaci e solitudine. Foto dal Web

Psicofarmaci: perché è importante ridurre lo stigma

La salute mentale sta a poco a poco diventando un argomento di cui si parla più apertamente: un focus sulle terapie da seguire.

Casino di Sanremo. Foto di Sailko da Wikipedia - Opera propria

Casino italiani più famosi: i luoghi

La tradizione italiana con i casino è lunga oltre 300 anni. Ecco i luoghi più famosi e storici d'Italia dove nasce questa attrazione.

Lascia un commento