Nella principessa coraggiosa

Nella principessa coraggiosa su Cartoonito

Arriva con una esclusiva Prima TV gratuita su Cartoonito il cartoon Nella Principessa Coraggiosa. Sul canale 46 del digitale terrestre, arriva questa nuova emozionante serie all’insegna dell’azione, del divertimento e della musica.

Nella principessa coraggiosa

L’appuntamento dal 24 agosto alle 20.30 ogni venerdì, sabato e domenica.

Nella principessa coraggiosa

Nella è una principessa moderna e non convenzionale di 8 anni che ama ballare tanto quanto affrontare draghi sputafuoco. Possiede le qualità reali di una principessa, come la gentilezza, la compassione e la grazia, ma anche il coraggio e la determinazione di un cavaliere per questo, ogni volta che si presenta un problema, si imbarca in emozionanti missioni per salvare il regno.

Nelle sue eroiche avventure riesce sempre a trovare soluzioni originali non perdendosi mai d’animo anche grazie all’aiuto dei suoi preziosi amici: Trinket, l’unicorno super glamour, Sir Garrett, un cavaliere leale e coraggioso, e Clod, il fidato destriero di Garrett.

La serie trasmette ai piccoli spettatori l’importanza della giustizia, del coraggio e della diversità come ricchezza. La piccola grande eroina, rompendo gli schemi della classica principessa, dimostra come sia possibile superare i pregiudizi e quanto sia fondamentale il valore dell’amicizia.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Samantha Casella con il premio AIFFA

Samantha Casella: la mia “Santa guerra”

Incontriamo Samantha Casella, giovane ed abile regista, che presenterà il film Santa Guerra alla Mostra del cinema di Venezia.

Claudia Vismara

Claudia Vismara: fra i miei sogni, vincere l’Oscar

Claudia Vismara, attrice eclettica, dotata di una "grazia artistica" a tutto tondo ci racconta il suo "Un medico in famiglia".

Stefano De Martino ed Andrea Delogu presentano TIM Summer Hits

TIM Summer Hits: gli ospiti del Best of

Tutto pronto per il best of di TIM Summer Hits, lo show musicale di Rai 2 condotto da Andrea Delogu e Stefano De Martino.

Lascia un commento