Teatro Bolivar: Riapro… a modo mio!

Il 15 giugno 2020 sarà la data ufficiale di riapertura per teatri e cinema, che arriva come una sorta di imbonimento a stagione… praticamente chiusa.

E il Teatro Bolivar in questo contesto c’è, e raccoglie la sfida e apre, ma a porte chiuse.

Teatro Bolivar - Riapro ...a modo mio

Da un’idea di Romina De Luca, lunedì 15 giugno alle ore 21, dagli spazi del Teatro Bolivar di via Bartolomeo Caracciolo 30, andranno in onda le riprese dello spettacolo “Riapro…a modo mio!”, in onda su ItaliaMia, canale 274 del digitale terreste, a cura di Lorenza Licenziati, nell’ambito del format televisivo …In Città .

Lo spettacolo è una composizione di diversi quadri, in ognuno dei quali un artista esprime nel proprio linguaggio la volontà di esserci, di generare arte, di dare e ricevere emozioni.

Le dichiarazioni

Romina De Luca, direttore artistico del teatro spiega: “Prendere impegni per la prossima stagione preoccupa e destabilizza per l’impossibilità di riuscire a prevedere l’evoluzione del virus e per le restrizioni anti-covid che il Governo ha imposto, andando ulteriormente a gravare su un settore già fortemente provato dall’emergenza epidemiologica. Portare il teatro nella scatola televisiva è un po’ come privarlo della sua funzione sociale, di aggregazione, non può essere la soluzione definitiva. Ma in questo particolare frangente è un mezzo che abbiamo a disposizione per metterci nuovamente in gioco, con la stessa passione ed emozione di prima“.

Così, Renato Di Meo, alla regia teatrale e nelle vesti di interprete, porterà in scena due pièce teatrali, alternandosi con Imma Russo.

Parliamo di testi di antiche radici da lui riadattate alla contestualità dei tempi moderni (come il San Gennaro chiamato in causa per salvare Napoli dall’epidemia).

Roberta Tondelli omaggia Enzo Avitabile cantando When I believe , e ancora il teatro di Giorgio Gori, la danza aerea di Mariagrazia Manzo, la danza contemporanea di Luisa Pellino, la canzone napoletana interpretata da Mario Cavallini e il canto lirico di Miriam Artiaco, entrambi accompagnati al​ pianoforte dal Maestro Andrea De Luca.

Tutte le arti performative trovano uno spazio di scena e si esprimono seguendo il filo rosso della volontà di ribadire l’importanza dell’espressione artistica e la funziona catartica del teatro.

Potrebbe interessarti

Riapro a modo mio - Teatro Bolivar

Teatro Bolivar: torna Riapro…a modo mio

Torna Riapro…a modo mio! del Teatro Bolivar, che rilancia lo spettacolo nella scatola televisiva. Da …

Tony Cercola. Foto da Facebook

Tony Cercola in “Per chi suona la buatta”

Un libro, un concerto e il risultato di un intenso lavoro nel sociale per Tony …

Francesco Russo intervista Mario Salieri

Aspettanto Salieri al Teatro Bolivar

Dopo averlo incontrato qualche tempo fa, incontriamo nuovamente Mario Salieri, che porta avanti il suo …

Lascia un commento