Rossella Di Pierro
Rossella Di Pierro

Scappa con me di Rossella Di Pierro

Rossella Di Pierro ha coronato il suo desiderio di bambina: potersi esibire con la sua canzone su un palco.

Così, la conduttrice e giornalista televisiva dai salotti televisivi di Sport Italia e Canale Italia, da poco ha debuttato, con il suo primo singolo Scappa con me, presente su tutte le piattaforme digital.

Benvenuta su La Gazzetta dello Spettacolo a Rossella Di Pierro, dove nasce la tua passione per il canto?

L’ho tenuta nascosta fino ad ora, poi, è arrivata l’ora di svelarla, circa un anno fa. Questa canzone vi fa conoscere un lato di me e allo stesso tempo corona quel sogno, che ho da quando ero bambina.

Ho sempre coltivato la passione per il canto e sognavo di poter, un giorno, realizzare questo desiderio.

Quando è nata “Scappa con me”?

Premessa: Scappa con me è un singolo, cui lavoro con una squadra meravigliosa un anno. Soprattutto, prima di mettermi in sala prove ho ripreso a studiare canto, sono una perfezionista e ho lavorato sodo per raggiugere l’obiettivo tecnico e, poi, passare in sala registrazioni.

Tutto è nato dall’amicizia artistica con il noto cantautore italiano Gianni Drudi, crede molto nelle mie capacità. La canzone è stata scritta da Gianni e Marco Ghislandi. Circa la registrazione è avvenuta presso gli studi dell’amico Dj producer Panico.

Gianni Drudi e Rossella Di Pierro
Gianni Drudi e Rossella Di Pierro

Di cosa parla Scappa con me?

Scappa con me può avere tanti significati. Chi l’ascolta avrà delle emozioni. Soprattutto, ognuno può farla sua. Può essere dedicata alla persona amata o essere vista in termini più esistenziali e di vita.

Personalmente, la vedo come un messaggio di prendere in mano la propria vita, senza pensare troppo al passato e di vivere pienamente il momento presente. Come dice il testo, l’invito è proprio quello di spezzare le catene, di dire basta a tutto quello, che in qualche modo ci blocca e di sentirci totalmente liberi di esprimerci.

Dove possiamo ascoltare il brano?

Scappa con me è uscito venerdì 22 aprile ed è disponibile per l’ascolto su tutte le piattaforme digitali. Inoltre, abbiamo in programma già una serie di date, dove presenterò live il brano al pubblico.

Quali sono i tuoi progetti futuri, lascerai la conduzione?

Assolutamente no. Dedicarmi alla conduzione e al canto sono due mie passioni: fanno parte di me.

Ho consolidato, nel tempo, molta esperienza e porterò avanti entrambe. Il mio nuovo percorso musicale è tutto in divenire e, prossimamente, abbiamo intenzione di fare prossimamente anche un remix del brano in chiave ancora più regaetton, magari in lingua spagnola.

Autore: Fabio Scarpati

Potrebbe interessarti

WakeUpCall

Wakeupcall: musica “Verso casa”

I Wakeupcall sono un gruppo romano che, negli anni, ha sviluppato la propria musica all'estero. Questo il loro ritorno in Italia.

Alisia Jalsy e Erreanderre - Vertigine

Alisia Jalsy e Erreanderre: ecco Vertigine

In Finlandia, per mezzo del progetto "House of Europe", due artisti, Alisia Jalsy e Erreanderre, s'incontrano e nasce Vertigine.

Délé

Délé: nuovo fenomeno del Reggaeton

Parliamo di Enrico Leonello, in arte Délé, musicista e cantautore, di origine sarde, nuovo fenomeno del Reggaeton italiano.

Lascia un commento