AmbraArtModel

AmbraArtModel: la formazione prima di tutto

Incontriamo oggi AmbraArtModel, che dopo meno di un anno di formazione teorica, ha deciso di mettersi in gioco per pose fotografiche, tipologie fotografiche, espressività, portamento, bon-ton.

AmbraArtModel

Benvenuta AmbraArtModel. Come hai iniziato ad avvicinarti al mondo delle modelle?

È stato per caso, cercavo lavoro e mi sono imbattuta su un annuncio per fotomodelle, inizialmente non sapevo bene a cosa stavo andando in contro, ma pensavo di non essere comunque accettata per la mia altezza. Ho tentato comunque perché non avevo nulla da perdere, e sono rimasta affascinata da questo mondo, a tal punto che ne ho fatto una passione, e ormai è il mio lavoro.

Qual’ è il tuo nome d’arte?

AmbraArtModel è il mio nome d’arte, perché non sono solo una modella, ma nasco come artista, ho studiato in una scuola privata e attualmente frequento il liceo artistico. Il mio desidero è quello di sviluppare la mia arte insieme al mio lavoro e diventare un’insegnante.

Fotomodella giovane da poco hai iniziato a posare.

Ho iniziato da poco, ma vorrei aver scoperto prima questo mondo. Per la mia giovane età, molti fotografi pensano di potermi deridere o sottovalutare. Lo trovo ingiusto perché ho sempre dimostrato educazione e rispetto, essere giovane non significa immaturità e poca professionalità.

Quali scatti preferisci?

A differenza di quello che penseranno le altre persone, meno vestita sono, meglio è. Ho preso la mia rivincita verso le persone che non credevano in me, nelle mie capacità e nella mia bellezza. Posare in lingerie mi rende libera di mostrarmi per quello che sono, allontanando i pregiudizi. Spero a Gennaio 2021, di poter cominciare il nudo artistico.

Hai una tua location a Padova?

Ho una location non a Padova ma in provincia di Venezia è lo studio del mio manager con varie attrezzature, costumi, luci e diversi gadget scenici oppure collaboro con un Albergo 3 stelle dove hanno camere di varie dimensioni.

Hai effettuato una preparazione recentemente per l’espressività ed il portamento...

Si ho eseguito una preparazione teorica e pratica dal mio preparatore manager. Su tutto il mondo delle modelle e della fotografia, sulle tecniche di posa e sul portamento. L’espressività invece è stata una cosa nata da sé, come se ci fosse sempre stata, serviva solo un motivo per mostrarla.

Hai terminato gli studi?

Come detto prima sto ancora studiando, e spero di poter frequentare l’Università finito il liceo. Così da poter coronare il mio sogno lavorativo come insegnante.

Come vivi questo periodo difficile per la pandemia?

Non è facile, purtroppo molti lavori sono stati persi a causa di questa pandemia, e spesso ho dovuto cancellare o rimandare shooting. Spero che le cose migliorino il prima possibile, non solo per me e le mie colleghe, ma anche per tutti i lavoratori che non hanno lavoro e sono in difficoltà. Mi auguro che con l’anno nuovo migliorino le cose.

Segui molto i social?

Ho un rapporto disastroso con i social, nel mio privato non ho mai amato utilizzarli, anzi, sono una persona molto riservata sia di persona che su Internet. Però il lavoro di fotomodella è anche questo, crearsi un’immagine, che è il tuo biglietto da visita, curarlo e aggiornarlo nei minimi dettagli ogni giorno.

Autore: Paolo Isa

Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine della Campania, già collaboratore di magazine nazionali, periodici e quotidiani.

Potrebbe interessarti

Marghet - La cover di Testa Cuore

Marghet, Testa Cuore è il primo Ep

“Testa Cuore” è il primo Ep della cantautrice Marghet, composto da 6 brani e racchiude le vicende amorose della cantautrice

RPWL. La cover di Crime Scene

RPWL: Victim of Desire in stile “crime”

Gli RPWL hanno lanciato da qualche giorno il loro nuovo singolo, il riuscitissimo Victim of Desire, correlato da un video in stile crime

Domenico Costanzo. Foto da Facebook

Domenico Costanzo e i riconoscimenti internazionali

Incontriamo Domenico Costanzo, regista e sceneggiatore che ci parla dei suoi film a sfondo sociale e dei premi ricevuti.

Lascia un commento