Premio Cimitile 2014: arte, cultura e spettacolo

Premio Cimitile 2014 - (C) G. Dionisio

Suggestioni culturali e spazi d’autore nella serata conclusiva del Premio Cimitile 2014. Si è svolta nella cornice magnifica delle Basiliche Paleocristiane di Cimitile la serata di premiazione di uno dei premi più importanti per il mondo della cultura e del giornalismo italiano.

A condurre lo spettacolo Michele Cucuzza ed Eleonora Daniele. Sul palco lo show comincia con l’esibizione del soprano Felicia Bongiovanni, enfant prodige conosciuta come “The Opera Queen”.  Si è conquistata questo epiteto in occasione dell’esecuzione del remake dell’intramontabile “Who wants to live forever” dei Queen, accanto ad Andrea Mingardi, in occasione del Concerto di Natale di Rai 2 nel 2006. Successivamente la serata ha proseguito con le esibizioni di Serena Autieri, Karima, Michele Placido, Gino Rivieccio, gli intramontabili Fausto Leali e Riccardo Fogli. Partecipazione “giovane” de i Malincomici da Made in Sud.

Il Comitato scientifico presieduto da Ermanno Corsi, ha selezionato così i vincitori della XIX edizione:

Sezione I: Migliore opera inedita del genere narrativo.

Barbara Miceli: “Un cuore”
Il lavoro è stato pubblicato sul territorio nazionale a cura della casa editrice “Guida” di Napoli.

Sezione II: Migliore opera edita di narrativa.
Bruno Arpaia: “Prima della battaglia”. Mondadori

Sezione III: Migliore opera edita di attualità.
Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo: “Se muore il Sud”. Feltrinelli

Sezione IV: Migliore opera edita di saggistica.
Paolo Mieli: “I conti con la storia”. Rizzoli

Sezione V: Migliore opera edita archeologia e cultura artistica in età Paleocristiana e Altomedievale.
Giovanna Ferri: “ I mosaici del battistero di San Giovanni in Fonte a Napoli”. Tau Editrice

Premio Giornalismo “Antonio Ravel” a Mario Orfeo

Premio Speciale a Franco Roberti

Ai premiati è stato consegnato il “Campanile d’argento”, opera raffigurante il primo campanile della cristianità, quello delle Basiliche Paleocristiane di Cimitile. L’iniziativa, Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, vanta autorevoli patrocini: Ministero dei Beni Culturali ed Ambientali, Regione Campania, Provincia di Napoli, Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Napoli, Curia Vescovile della Diocesi di Nola, Ordine dei Giornalisti della Campania. La diciannovesima edizione si avvale anche del sostegno di Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di Napoli, Pastificio Ferrara.

Potrebbe interessarti

Michele Placido per Passio Christi. Foto Nirmal

Michele Placido: “Non si può mettere in scena Cristo”

Michele Placido, presentando il suo nuovo progetto Passio Christi racconta: "Non si può mettere in scena Cristo".

La conferenza di presentazione di The Christmas Show

The Christmas Show: sul set Bova, Autieri e Muti

Il primo ciak di The Christmas Show è andato proprio ieri. Il film scritto e …

Il cast di Guardami così. Foto di Katia Russo

Guardami così: una bambina e i genitori non vedenti per raccontare la famiglia

Oggi vi parliamo di Guardami così, nuovo film breve diretto da Adriano Morelli, che lo …

Lascia un commento