Presentato il nuovo CD di Antonio Onorato

Il 20 novembre si è tenuta la conferenza stampa presso la Feltrinelli di Napoli per la presentazione del nuovo lavoro di Antonio Onorato e Toninho Horta dal titolo From Napoli to Belo Horizonte. Presente il console del Brasile Mario Luiz Piccaglia de Menezes. Il maestro Toninho Horta non era presente.

Il videoclip introduttivo ha riscaldato gli animi dei presenti in sala, preparando alla vera e propria presentazione mediante le parole del maestro Onorato che ha raccontato la nascita della collaborazione con l’artista brasiliano. Dall’incontro nel 1997 ad oggi le loro collaborazioni sono state sancite anche da un precedente album dal titolo Un Grande Abbraccio del 2000 con etichetta Polosud. Onorato descrive il maestro brasiliano attraverso le parole a lui dedicate dal grande Jobim che lo ha definito “il re dell’armonia”.

Questo cd commenta Onorato contiene un lavoro in “duo” molto intimo, con situazioni quasi private, scaturite dall’avere attinto a musiche appartenenti ai ricordi personali di ognuno, come quella che vede il nonno di Onorato cantargli canzoni come Palummella oppure Marinariello che sono state rielaborate ed inserite nel lavoro presentato.

Questo progetto attinge alla musica Miniera cioè la musica di Minas Gerias lo stato del Brasile la cui capital è Belo Horizonte dove le affinità con la musicalità napoletana sono molto forti.

Al termine della conferenza stampa Antonio Onorato omaggia i presenti con alcuni brani di Tom Jobim, ed una insolita interpretazione di Tammurriata nera.
L’appuntamento per ascoltare il duo Onorato-Horta in concerto è per la prossima estate.

Su Laura Scoteroni

Partenopea di nascita, viterbese di adozione. Giornalista con la passione per la cultura, la musica di qualità, la poesia. Attraverso le parole fermo il tempo di avvenimenti, note e immagini. Scrivere per me è come respirare, se possibile senza asma.

Lascia un commento