Orologi uomo: come sceglierli e indossarli al meglio

Un orologio da uomo svolge due funzioni fondamentali: segna l’ora e aggiunge un tocco più o meno particolare allo stile di ognuno. Per quanto riguarda la prima funzione, oggi sono molti coloro che prediligono altri dispositivi per sapere l’ora, soprattutto chi lavora tutto il giorno in ufficio, di fronte allo schermo di un computer.

La seconda funzione è invece oggi più utile che un tempo, soprattutto ora che gli questi accessori sono tornati di moda. I modelli di orologi uomo disponibili in commercio sono numerosi, selezionare quello giusto è decisamente importante, visto che lo scopo per cui lo si indossa è soprattutto estetico.

Cosa dice la moda

Non è poi così difficile trovare i principali modelli di orologi da uomo di moda al momento, anche perché nei migliori negozi saranno disponibili quasi esclusivamente le ultime collezioni dei migliori marchi, ossia accessori in linea con i trend più in voga. Detto questo, chi allestisce una vetrina o rifornisce il magazzino di un negozio potrebbe fare di testa sua, limitando l’offerta degli orologi più trendy.

Per evitare di fare un passo falso conviene quindi conoscere cosa sia di moda ora in fatto di orologi. In particolare, per l’autunno-inverno 2019-2020 sono decisamente di tendenza gli orologi con cinturino in acciaio. Vanno di moda anche i cinturini in tessuto, così come quelli in mesh, una sottile maglia di metallo. Da ricordare che i modelli più classici di orologio, ad esempio quelli con cassa in metallo e cinturino in pelle, sono sempre alla moda, così come alcuni modelli di orologio sportivo, o gli accessori dei brand più noti e prestigiosi.

Seguire i propri gusti

Quando si tratta di scegliere un accessorio da indossare ogni giorno è importante certo seguire la moda, ma anche valutare ciò che ci piace; altrimenti si rischia di acquistare un orologio che non si abbina a nulla di ciò che abbiamo nel guardaroba. Meglio quindi prendere in revisione il proprio stile personale e le proprie abitudini; volendo si può anche scegliere un orologio più serio e classico per l’ufficio e uno sportivo per il fine settimana o le uscite con gli amici. Si può anche sfruttare l’orologio proprio come elemento del proprio look, in questo caso è importate preferire oggetti di un certo pregio, che sappiano farsi notare in ogni momento e situazione.

Come si indossa l’orologio

Esiste un’etichetta per qualsiasi cosa, un modo corretto di comportarsi n ogni situazione, anche per quanto riguarda indossare un orologio. La prima regola è più o meno seguita da tutti: si dovrebbe indossare un unico orologio, posto sul polso della mano con cui non si scrive, quindi in genere la sinistra. Anche perché è così molto più semplice aprire e chiudere il cinturino. Inoltre è consigliabile evitare di indossare altro al polso su cui portiamo l’orologio, meglio quindi non abbinarlo a bracciali o bizzarri polsini, che non solo potrebbero rendere troppo pesante l’abbinamento, o far passare in secondo piano l’orologio stesso, ma con buona probabilità andranno a graffiare la cassa del nostro nuovo orologio, rovinandolo in modo vistoso.

Potrebbe interessarti

Il racing style di Sparco sul polso

Oggi vi parliamo di orologi che cercano di comunicare linearità ed eleganza, senza rinunciare al …

Lascia un commento