Pillow Challenge: vita da cuscini in quarantena

Quelli più anziani dicono che la quarantena sta avendo un brutto effetto sui giovani, e lo dimostra l’utilizzo dei cuscini per il “Pillow Challenge“.

Ma di cosa stiamo parlando veramente? Subito dopo il boom social del #DressUpFriday e della #HomeCouture, un nuovo trend impazza sui social network e nello specifico su Instagram, e consiste nel dare vita ad un abito utilizzando solo un cuscino e una cintura. Ovviamente di tempo libero ne abbiamo durante questo CoronaVirus da passare in casa, ed ecco che tra gente comune e personaggi famosi, la sfida lanciata sui social dalle influencer statunitensi Thàssia Naves e Allegra Benini, insieme con la blogger Aida Domenech, e viene subito colta con piacere anche nel Bel Paese.

Ovviamente la sfida è subito stata lanciata sull’utilizzo del cuscino più estroso, della cintura più stravagante o addirittura con super tacchi e vistosi vedo-non vedo. A vestiario indossiato, basta pubblicare la foto con l’hashtag Pillow Challenge, ed il gioco è fatto.

La noia quindi, tira brutti scherzi anche alle mode e alle manie e ne sono state subito vittime le italiane Giulia De Lellis, Elena Barolo, Giulia Valentina, Sabrina Ghio ed Eleonora Petrella.

Che dire: quando non riuscite a dormire per pensieri o insonnia, avete un’alternativa per utilizzare il vostro cuscino e non lasciarlo li fermo sul letto per girarvi e rigirarvi!

Buona challenge a tutti!

Potrebbe interessarti

Eva Bolognesi. Foto di Maria Paola Guarino

Eva Bolognesi: mi piace essere social con professionalità

Oggi incontriamo Eva Bolognesi, una ragazza piena di interessi e passioni che esprime quotidianamente sui …

Naike Orilio. Foto di Marco Corriere. Stylist Gaia Vitale - Cover

Naike Orilio, amo la musica che mi fa ballare mente e corpo!

Oggi andiamo nella Vita da Influencer della bella Naike Orilio: che vediamo sui social districarsi …

Giulia De Lellis e Andrea Damante in quarantena insieme. Foto del settimanale Chi

La quarantena di Giulia De Lellis e Andrea Damante secondo Chi

Tempi duri per le restrizioni dovute al CoronaVirus, e tra convivenze volute e quelle forzate, …

Lascia un commento