Victoria Cabello il Decameron per la Triennale di Milano

Il Decameron narrato da Victoria Cabello, autrice e conduttrice televisiva per il nuovo format lanciato dalla Triennale di Milano.

Proseguono così gli appuntamenti di Triennale Decameron – nuovo format di Triennale Milano che invita artisti, designer, architetti, intellettuali, musicisti, cantanti, scrittori, registi, giornalisti a sviluppare una personale narrazione – con l’autrice e conduttrice televisiva Victoria Cabello, mercoledì 18 marzo.

Victoria Cabello. Foto da Ufficio Stampa
Victoria Cabello. Foto da Ufficio Stampa

Nell’ambito di Triennale Decameron, Victoria Cabello, in dialogo con Lorenza Baroncelli, Direttore Artistico di Triennale Milano, parlerà di cosa sta accadendo al mondo dello spettacolo e di come stanno cambiando la televisione e i suoi programmi in conseguenza dell’attuale stato di emergenza, sia in termini di sicurezza sia in termini di proposta al pubblico.

Triennale Decameron è un progetto di Triennale Milano sviluppato a partire dallo spunto del Decamerone di Giovanni Boccaccio, che narra di un gruppo di giovani che nel 1348 per dieci giorni si trattengono fuori da Firenze per sfuggire alla peste nera e a turno si raccontano delle novelle per trascorrere il tempo.

Ricordiamo che tutte le “novelle” di Triennale Decameron saranno trasmesse in diretta sul canale Instagram di Triennale, da un’idea di Joseph Grima e a cura del Comitato scientifico di Triennale Milano: Umberto Angelini, Lorenza Baroncelli e Lorenza Bravetta.

Potrebbe interessarti

I veterinari della provincia di Napoli. Foto da Facebook

Chiarezza sugli animali nell’emergenza CoronaVirus

La notizia di due gatti e due cani contagiati da CoronaVirus in Belgio e a …

Marco Sentieri nel suo video social contro il CoronaVirus

Marco Sentieri: un video social per stare vicino alle persone

Oggi vi raccontiamo dell’iniziativa del cantante campano Marco Sentieri, di cui vi abbiamo parlato durante …

Io Stono a Casa

Non sai cantare? Bene! Io Stono a Casa per il Cotugno di Napoli

Oggi vi parliamo di un simpatico progetto di beneficenza che prende il nome di Io …

Lascia un commento