Arriva la 14ma edizione del Festival Su La Testa!

Tutto pronto per la 14a edizione del Festival Su La Testa, che si svolgerà ad Albenga (SV) al Cinema Teatro Ambra.

Festival Su la testa. Foto di Studio Rossello
Festival Su la testa. Foto di Studio Rossello

L’Associazione Culturale ZOO, organizzatrice dell’evento, sposta la sua sede nel centro storico della città, nel pregiato Palazzo Scotto Niccolari, dove si terranno tutti gli eventi culturali legati al festival e l’ormai celeberrimo Dopo-festival, dove pubblico e musicisti potranno rifocillarsi, suonare e cantare tutti insieme in un clima festoso.

Tra gli artisti che in questi anni hanno calcato la scena di Su la testa! Enrico Ruggeri, Eugenio Finardi, Dolcenera, Antonella Ruggiero, Zibba, Levante, Raphael Gualazzi e Claudio Lolli.

Quest’anno il festival ringiovanisce e si apre alla musica internazionale con un cast sorprendente.
Su la testa! ospiterà infatti una delle date del Tour Europeo della cantautrice brasiliana Maria Gadù, già prima in classifica in tutto il mondo con il singolo Shimbalaie.

Da Parigi, la cantante e attrice franco-senegalese Awa Ly con il suo spettacolo in bilico tra world music, jazz e soul.
La chiusura del festival toccherà al canadese Bocephus King, mattatore della canzone d’autore internazionale, già vincitore di una targa Tenco e autore di uno splendido omaggio con la traduzione in inglese di “Autogrill” di Francesco Guccini che festeggerà ad Albenga il ventennale del suo primo tour italiano, con una super band e qualche super ospite a sorpresa.
La musica del ponente ligure è fieramente rappresentata dalla storica prima esibizione di Messer Davil che ha appena realizzato il primo album “La sindrome di Stoccolma”, ambizioso progetto che mischia sonorità innovative e atmosfere anni 80.

Su la testa!
vede anche il ritorno sulle scene di uno dei capostipiti della musica ligure: Mr. Puma, l’eclettico artista savonese, costantemente rivolto al futuro come ha dimostrato la recente produzione dal titolo “Existence”.
La nuova musica italiana invece è rappresentata da I Miei Migliori Complimenti, un progetto che si è fatto strada da solo, con una comunicazione intelligente e una serie di coinvolgenti Live. Poi Giancane, che con il suo album “Ansia e disagio”, si fa condottiero di una musica che non le manda a dire, non disdegnando un linguaggio crudo e ben ancorato alla realtà che genera distorsioni e conflitti generazionali.
Altri protagonisti: Ivan Talarico, cantante e poeta, amante di giochi di parole, iperbole e ironia; il pianista punk Giacomo Toni; Alberto Bertoli e il suo rock d’autore; Giulia Mei, la giovane artista di origine sicula.

Il programma del Festival Su La Testa

Ecco il Programma dettagliato delle serate:

  • Giovedì 28: Maria Gadù, Messer Davil, I miei migliori complimenti.
  • Venerdì 29: Giancane, Awa Ly, Ivan Talarico, Mr. Puma.
  • Sabato 30: Bocephus King, Giacomo Toni e la 900 band, Giulia Mei e Alberto Bertoli.

Il Dopo-festival e gli eventi di Palazzo Scotto Niccolari sono ad ingresso gratuito

Potrebbe interessarti

Dolcenera live. Foto di Emanuela Cali

Dolcenera torna a teatro con Diversamente Pop

Un graditissimo ritorno con Dolcenera al teatro, che reduce dal successo del singolo Amaremare, calcherà …

Concerti Centro Commerciale Campania 2019

Centro Commerciale Campania: gli ospiti del compleanno 2019

Il Centro Commerciale Campania, giunge al suo 12esimo compleanno, e come di consueto, propone concerti …

Il borgo di Casertavecchia che ospita Settembre al borgo 2019

Settembre al Borgo 2019, ecco il programma

Saranno Nicky Nicolai e Stefano Di Battista con le “Mille Bolle Blu”, ad aprire la …

Lascia un commento