Katia Mironova, per la Fondazione Santobono Pausilipon

Una modella e attrice come testimonial dell’evento Spring is Woman a favore della Fondazione Santobono Pausilipon: parliamo di Katia Mironova.

Katia Mironova in una foto di Henrik Blomqvist. Foto da Facebook.
Katia Mironova in una foto di Henrik Blomqvist. Foto da Facebook.

Il Charity Gala promosso da Maridì Vicedomini che si terrà a Napoli il 3 Maggio, vedrà la testimonial nata e cresciuta a Minsk, in Bielorussia, essere protagonista di una serata fatta di solidarietà e moda. Laureata all’Università di Minsk in Letteratura inglese e lingue straniere (ne parla addirittura cinque), anche se all’inizio della sua giovane strada, sembrava dedicata a tutte le altre arti. Infatti, appassionata di musica, suona anche il pianoforte, oltre che aver studiato canto e danza classica e il dipingere.

Katia Mironova è approdata sia al grande che al piccolo schermo in ruoli che evidenziano il suo innato talento artistico. Sul piccolo schermo, l’abbiamo vista nel 2016 con il primo ruolo in un episodio della serie televisiva “Rocco Schiavone”, tratta dai romanzi polizieschi di Antonio Manzini e diretta da Michele Soavi, dove recita al fianco di Marco Giallini.

Esempio ne sono quello di Cinetica, nell’ultimo film di Gabriele Salvatores dal titolo “Il ragazzo invisibile: Seconda Generazione”, oppure nel ruolo di Irina in “Il Vegetale” di The Walt Disney Company Italia, con la regia di Gennaro Nunziante.

Entrambi i film sono usciti lo scorso gennaio in Italia e ci hanno fatto apprezzare le doti della bellezza bielorussa, anche come attrice.

Ultimo, ma non per importanza, il ruolo da protagonista nel cortometraggio “La Serata Perfetta”, scritto e diretto dal giovanissimo regista siciliano Daniele Napoli, vincitore del Premio Internazionale Mattador sezione CORTO86, che propone una riflessione sulla vita “social”.

Il Charity Gala si svolgerà in più fasi, ad accogliere infatti gli ospiti nel parco con vista mozzafiato sulla città di Napoli di Villa Domi, un fleurs vivant della Dance Company, che a giugno celebrerà i suoi 30 anni di attività e che metterà in scena una performance dedicata ai piccoli pazienti del Santobono Pausilipon. Si passa poi alla moda, con un’anteprima di “Eles Couture in White”, la nuova collezione dedicata al Mondo del Wedding del brand, seguida poi, da una collezione dutta estiva con gli outfit Spring/Summer 2018 del Bello delle Donne.

Spazio anche al mondo del Food con le degustazioni delle nuove miscele nelle Coffee Station con Caffè Kamo e i sapori “in pizza” della storica pizzeria Da Pasqualino, del Borgo Loreto di Napoli, della storica famiglia Gallifuoco.

Spazio anche per la salute, in quanto ci sarà anche uno spazio dedicato agli strumenti più innovativi ed idonei ad arginare l’handicap della sordità.

Potrebbe interessarti

Vincenzo De Feo, autore di Mai più solo

Mai più solo: tecnologia consapevole per l’autostima

Realizzazione di iniziative finalizzate alla protezione dall’uso scellerato degli strumenti tecnologici: è questa l’attività principale …

Un bambino talassemico tra i Volontari dell’Esercito Italiano per Acqui

Acqui, due giornate per la donazione

Si è conclusa, sabato 06 luglio 2019, una nuova iniziativa benefica realizzata nella Caserma “O. …

Il fascino della modella Halena Wilson

A tu per tu con la modella Halena Wilson, per comprendere il fascino del mondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.