Alessio Boni ospite del Premio Fabula

Premio Fabula, arriva Alessio Boni

Incontro con i giovani creativi al Premio Fabula

Torna l’appuntamento con lo spin-off del Premio Fabula, terza Edizione di Natale Da Fabula, dedicato alla scrittura dei ragazzi che a settembre ha celebrato la sua ottava edizione.

Alessio Boni ospite del Premio Fabula

Duecento ragazzi tra i 9 ed i 18 anni, che hanno animato la comunità di Bellizzi sul finire dell’estate, si ritroveranno nell’aula consiliare Sandro Pertini, al Comune di Bellizzi per incontrare Alessio Boni. L’attore, protagonista della fiction RAI campione di ascolti “La strada di casa“, sarà disponibile a rispondere alle domande dei piccoli scrittori e leggerà altre sì alcune delle loro opere.

Un momento di spensieratezza e confronto utile anche a scambiarsi gli auguri di Natale e salutare, tutti insieme, simbolicamente, il 2017 prima di ritrovarsi con la nuova edizione in programma a settembre 2018.

Alessio Boni, entusiasta di essere protagonista di un evento di grande unione e confronto ha espresso la sua viva partecipazione con alcune dichiarazioni : “È una magia unica poter partecipare a questo evento. La scrittura è una forma d’arte preziosa e immaginare tutti questi ragazzi alle prese con la creazione di storie è una cosa rara e magica, come le fiabe. Sarò felice di confrontarmi con loro, credo che per un attore sia importante capire, senza filtri, cosa c’è dall’altra parte. E chi meglio dei ragazzi può restituire una visione pura e non artefatta delle cose e delle persone”.

Il pomeriggio sarà interamente dedicato ai giovani creativi e si dividerà in due momenti: si comincia con il canonico incontro con l’ospite in “stile Fabula” con le domande, le curiosità e le richieste dei ragazzi. A seguire, invece, sarà dato spazio alle favole, alle fiabe ed ai racconti che i giovani creativi hanno scritto per partecipare all’ottava edizione del Fabula che si è svolto nello scorso mese di settembre.

Insieme ad Alessio Boni saranno lette le opere più belle e significative.

L’ideatore e direttore artistico Andrea Volpe ci spiega le finalità e le iniziative: “Natale da Fabula nasce dagli stimoli che arrivano dai miei ragazzi, fin dalla prima edizione mi chiedevano sempre, durante l’anno, di vederci tutti insieme più spesso. Così nasce l’idea di questo appuntamento a metà anno. Un modo per ritrovarci e leggere le favole, le fiabe e i sogni dei giovani creativi in un periodo dell’anno molto magico. Chi meglio di Alessio Boni, uno dei più talentuosi attori del nostro Paese, poteva provare ad interpretare queste meravigliose opere? Siamo certi che saranno molto felici anche le mamme“.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Giorgio Panariello protagonista de Il Panariello che verrà. Foto Ufficio Stampa.

Giorgio Panariello: il Capodanno al Gran Teatro Morato

Per i fan di Giorgio Panariello in tutta Italia c'è un appuntamento speciale il prossimo 31 dicembre al Teatro Morato di Brescia.

Premio Carosone 2022

Premio Carosone 2022, Vacalebre: Carosoniani dentro

Pronta la nuova edizione del Premio Carosone che porterà in palcoscenico grandi protagonisti della musica nazionale: eccoli.

Immagina Film Festival

Immagina Film Festival 2022

Immagina Film Festival è la kermesse di video danza e di film sperimentali giunto ormai alla sua IV edizione e di cui vi raccontiamo.

Lascia un commento