Enrico Ruggeri a Radio24. Foto pagina Facebook.
Enrico Ruggeri a Radio24. Foto pagina Facebook.

Enrico Ruggeri racconta Henry Jeckyll

Dottor Jeckyll e di Mister Hyde da Enrico Ruggeri

Il tema del doppio, del Bene che non può esistere senza il Male, del loro simbiotico rapporto e dell’inevitabile lotta che si scatena tra di essi: “Sulle ali di carta” oggi, mercoledì 26 aprile, Enrico Ruggeri indaga raccontando alle 15.30 su Radio 24 la storia del dottor Henry Jekyll, lo stimato medico, colto, ricco, filantropo, perfino affascinante, che non si capisce perché, però, si accompagna ad un losco figuro che fa venire i brividi a tutti coloro che lo incontrano: Edward Hyde.

Enrico Ruggeri a Radio24. Foto pagina Facebook.
Enrico Ruggeri a Radio24. Foto pagina Facebook.

Un vero giallo che appassiona e si spinge fino ai confini della natura umana, in un tragico avvicendamento fra le forze del Bene e quelle del Male, ma che alla fine travolge tutti, fino all’epilogo terrificante quanto inaspettato.

La storia che racconta Enrico Ruggeri giovedì 27 aprile a Il Falco e il Gabbiano è esattamente quella che ci si aspetta da una star di Hollywood: successo globale, clamorose cadute fino al limite dell’oblio professionale, scandali e qualche mistero. Tutto nascosto dietro la cortina fumogena dei potenti “press agent” dello star system americano.

Proiettato ai vertici del box office negli anni ’70 da pellicole come “La febbre del sabato sera” e “Grease”, il nostro protagonista ha conosciuto anche flop colossali e una improvvisa rinascita grazie a Quentin Tarantino e al suo “Pulp Fiction”. Membro di spicco della setta di Scientology, ha vissuto il dramma della morte del figlio Jett, affetto da autismo, e si è dovuto difendere da accuse di molestie sessuali da parte di uomini. Alle 15.30 su Radio 24 Enrico Ruggeri racconta la caduta e la rinascita di John Travolta.

Un attaccante deve segnare tanti gol per avere successo. Ma il cammino a volte è più difficile se si gioca in provincia, nelle squadre meno importanti, come se esistesse una regola per cui in una squadra piccola un calciatore non può diventare un grande campione.

Ma a volte le regole si possono cambiare, basta avere un piede piccolo, un po’ di vento, un gran bel paio di baffi e si diventa eroi per una città intera, per sempre. Per chiudere questa ultima settimana di aprile, venerdì 28, Enrico Ruggeri racconta alle 15.30 a Il Falco e il Gabbiano su Radio 24 la storia di Massimo Palanca, attaccante del Catanzaro divenuto famoso per le sue marcature su calcio d’angolo, capaci di spiazzare i più bravi portieri della sua epoca: sono 13 i gol complessivi realizzati direttamente da corner.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Raimondo Vianello

Premio Raimondo Vianello: la 1a edizione

Oggi parliamo dell'arrivo del Premio Raimondo Vianello e delle dichiarazioni della conduttrice dell'evento Barbara d'Urso.

I saluti del Red Carpet del Cuore 2022

Red Carpet del Cuore 2022 – Foto

Si rinnova l'appuntamento annuale con il Red Carpet del Cuore, che si è tenuto sabato 19 novembre nella sua IX edizione.

Giorgio Panariello protagonista de Il Panariello che verrà. Foto Ufficio Stampa.

Giorgio Panariello: il Capodanno al Gran Teatro Morato

Per i fan di Giorgio Panariello in tutta Italia c'è un appuntamento speciale il prossimo 31 dicembre al Teatro Morato di Brescia.

Lascia un commento