moviza

Moviza, il blog di danza e benessere

moviza

E’ nato a Napoli moviza.it un blog sulle nuove tendenze internazionali del wellness, tra danza, fitness, yoga e pilates. Lo slogan che accompagna l’iniziativa è ¡Danza come sei! L’idea nasce dalla coreografa napoletana Gabriella Stazio e parla del benessere che dà il movimento, e in particolare la  danza anche quando incontra altre discipline motorie.  Si può fare ginnastica con il balletto classico, allenarsi con lo zumba a suon di salsa, danzare al ritmo di tamburi tribali, fare pilates alla sbarra, unire il workout alle arti marziali, fare flamenco con un mood contemporaneo, imparare yoga eseguendo una coreografia.

Insomma Moviza spinge ad “osare” sperimentando, mettendosi alla prova, divertendosi. E si rivolge a chiunque ricerchi il benessere fisico e mentale.  Il punto di partenza del blog è la danza, ma si parla anche di cibo, chirurgia estetica, lettura, cinema, medicina, gossip, viaggi. Tutto ciò che fa bene al corpo e allo spirito.  Attraverso Moviza puoi collegarti con il mondo, da New York a Londra, dal Sud America all’Asia. Gli articoli sono curati da dance blogger. E sono tutti aggiornatissimi. Ma non mancano gli interventi di esperti di settore. Da Napoli, metropoli dalle mille contaminazioni, parte un’idea dal sapore cosmopolita, che si proietta al centro del mondo, come crocevia di sperimentazione pura. E rilancia una immagine positiva della città. Un esperimento che è già una moda. Una moda che da Napoli si sta espandendo in tutta Italia.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Heldin durante un gioco di illusionismo. Foto da Facebook

Heldin racconta le sue illusioni

La Magia è una cosa seria. Lo sa bene Heldin, Egidio Russo, che ha trasformato la passione per la prestidigitazione in un lavoro.

Matilde Brandi

Matilde Brandi: lo spettacolo dal vivo merita sempre di essere sostenuto

La show-girl romana Matilde Brandi si mette a disposizione dell'imprenditoria e accetta di fare la consulente artistica del Mamì Bistrot.

Anbeta Toromani ed Alessandro Macario a Benevento. Foto di Ezio Bevere

Chopin a Benevento tra musica e danza

Al di là di guerre, pandemia e siccità c’è nella gente il desiderio di tornare alla normalità e lo vediamo a Benevento.

Lascia un commento