Marco Mengoni per Planet or Plastic di National Geographic. Foto da Ufficio Stampa
Marco Mengoni per Planet or Plastic di National Geographic. Foto da Ufficio Stampa

Marco Mengoni per Planet or Plastic?

Oggi parliamo di un aspetto sociale che coinvolge Marco Mengoni. Il cantante è infatti ambasciatore per l’Italia della campagna “Planet or Plastic?” promossa da National Geographic per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’emergenza ambientale causata dal crescente impiego delle plastiche monouso.

Marco Mengoni, che in pochi anni ha conquistato il cuore di milioni di fan che lo considerano un vero punto di riferimento, è da sempre attento ai temi dell’ambiente.

Marco Mengoni per Planet or Plastic di National Geographic. Foto da Ufficio Stampa
Marco Mengoni per Planet or Plastic di National Geographic. Foto da Ufficio Stampa

L’aspetto sociale

I numeri sono allarmanti. Sono oltre 5mila miliardi i pezzi di plastica che galleggiano negli oceani. Un vero e proprio mostro che sta compromettendo la salute dei nostri mari.

Marco Mengoni, da anni ai vertici delle classifiche italiane con milioni di stream e view e con innumerevoli riconoscimenti dal mondo della discografia, ha accettato con entusiasmo di essere ambasciatore di questa campagna che arriva poco prima della partenza del suo Atlantico Tour che, anticipato da cinque anteprime europee, debutterà il 27 aprile a Torino e che ha già venduto oltre 200 mila biglietti. L’obiettivo di Planet or Plastic è fermare una tendenza che sta gradualmente soffocando il nostro pianeta. Un fenomeno che è possibile contrastare con piccoli e semplici gesti quotidiani che possono fare però la differenza.

“Facciamo la scelta giusta, scegliamo il pianeta” esorta Mengoni nei promo che saranno in onda sui canali National Geographic e su quelli Fox in esclusiva su Sky a partire dal lunedì 10 marzo. 6 video, girati in riva al Mediterraneo, che ci fanno toccare con mano il devastante impatto della plastica sull’ambiente.

Scegliere di non utilizzare più le cannucce e le buste di plastica o ancora usare solo contenitori riutilizzabili. Sono piccole abitudini quotidiane che se modificate possono invertire la tendenza, come dimostra Take The Pledge (prenditi l’impegno) l’iniziativa social di National Geographic in cui gli utenti si impegnano “ufficialmente” davanti ai propri contatti, a limitare in modo pratico il loro utilizzo di plastica monouso. Dotato di un contatore automatico, Take the pledge dimostra come si ridurrebbe in modo sostanziale la presenza di plastica nell’ambiente se tutti mantenessero il proprio impegno.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Manifesto del Sensazionismo

Manifesto del Sensazionismo: la presentazione di Giacomo Pietoso

Un momento culturale da non perdere, quello che si terrà sabato 5 Novembre 2022, per la presentazione del Manifesto del Sensazionismo.

Talentum - Il premio delle eccellenze 2022

Talentum, il premio delle eccellenze alla VI edizione

Talentum - Il premio delle eccellenze arriva alla sua sesta edizione che quest'anno avrà luogo presso il Teatro Instabile a Napoli.

Una scena di L'amore ti salva sempre

L’Amore Ti Salva Sempre: arriva il Corto

L'anteprima del corto L'amore ti salva sempre si terrà a Roma alla presenza di registi e parte del cast, al Nuovo Cinema Aquila.

Lascia un commento