Nastri d'Argento

Nastri D’Argento 2020: premiati e nomination

Nastro D’Argento 2020 alla carriera da parte del Direttivo dei Giornalisti Cinematografici a Toni Servillo artista dalle mutevoli interpretazioni e dalla indubbia bravura.

Nastri d'Argento

“Un protagonista che continua a lasciare il segno regalandoci personaggi e interpretazioni sempre indimenticabili. E’ un perfezionismo, il suo, che continua ad affascinarcie fa la differenza anche nella qualità, nata oltre lo schermo e prima dello schermo, nel suo fare teatro”. Queste le motivazioni per le quali il grande artista partenopeo sarà insignito del prestigioso riconoscimento … ma andiamo a scoprire, altresì, quali e quante sono le altre candidature che vedono in competizione le diverse categorie:

  • Film : nove candidature per le Favolacce dei fratelli Damiano e Fabio D’Innocenzo e Pinocchio di Matteo Garrone, otto, invece, per Gli anni più belli di Gabriele Muccino, a seguire La Dea Fortuna di Ferzan Ozpetek, Il Sindaco del Rione Sanità di Mario Martone e Martin Eden di Pietro Marcello con sette candidature. Cinque nomination per Hammamet di Gianni Amelio, Tornare di Cristina Comencini, Tutto il mio folle amore di Gabriele Salvatores e Il primo Natale di Ficarra e Picone.
  • La commedia dell’anno la sfida è “combattuta” tra: Figli – scritto da Mattia Torre e diretto da Giuseppe Bonito; Lontano lontano – Gianni Di Gregorio; Odio l’estate – Massimo Venier; Tolo tolo – Luca Medici-Checco Zalone.
  • Autori delle opere prime sono in competizione: Stefano Cipani – Mio fratello rincorre i dinosauri; Marco D’Amore – L’Immortale; Roberto De Feo – Nest; Ginevra Elkann – Magari; Carlo Sironi – Sole; Igor Tuveri – 5 è il numero perfetto.
  • Attori: Pierfrancesco Favino – Hammamet; Luca Marinelli – Martin Eden; Stefano Accorsi e Edoardo Leo – La Dea Fortuna; Francesco Di Leva – Il Sindaco del Rione Sanità; Kim Rossi Stuart – Gli anni più belli.
  • Attrici: Giovanna Mezzogiorno -Tornare; Micaela Ramazzotti – Gli anni più belli; Jasmine Trinca – La Dea Fortuna; Lunetta Savino – Rosa; Lucia Sardo – Picciridda.
  • Attori non protagonisti: Roberto Benigni– Pinocchio; Carlo Buccirosso– 5 è il numero perfetto; Carlo Cecchi – Martin Eden, Massimiliano Gallo e Roberto De Francesco – Il Sindaco del Rione Sanità; Massimo Popolizio – Il primo Natale – Il ladro di giorni.
  • Attrici non protagoniste: Barbara Chichiarelli – Favolacce; Matilde Gioli – Gli uomini d’oro; Valeria Golino – 5 è il numero perfetto – Ritratto della giovane in fiamme; Benedetta Porcaroli – 18 regali; Alba Rohrwacher – Magari.
  • Attori di commedia: Luca Argentero – Brave ragazze; Giorgio Colangeli – Lontano lontano; Valerio Mastandrea – Figli; Giampaolo Morelli – 7 ore per farti innamorare; Gianmarco Tognazzi – Sono solo fantasmi.
  • Attrici di commedia: Anna Foglietta – D.N.A.; Paola Cortellesi – Figli ; Lucia Mascino – Odio l’estate; Antonella Attili – Tolo tolo; Serena Rossi – Brave ragazze – 7 ore per farti innamorare.

Il Nastro dell’anno (nastro collettivo) va a Volevo nascondermi di Giorgio Diritti, che premia produttori, regista ed il protagonista Elio Germano.

La consegna dei Nastri d’Argento avverrà dopo il 15 giugno, in luogo da stabilire.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Alessio Venturini

Alessio Venturini e il suo cacio con le pere

Incontriamo lo sceneggiatore Alessio Venturini, vanto italiano per le collaborazioni con Ugo Chiti e Vincenzo Salemme.

Foto di scena dal film The Well

The Well, prime foto del film di Federico Zampaglione

Arrivano a disposizione dei giornali, le prime immagini dal set di The Well, il nuovo lavoro cinematografico di Federico Zampaglione.

Francesco Ciampi

Francesco Ciampi: Il cacio con le pere? Tutto può cambiare!

Una nuova avventura per l'attore Francesco Ciampi, alle prese con la presentazione del film "Il cacio con le pere".

Lascia un commento