Caterina Murino

Delle Piane, Murino e Buzzanca in “Chi salverà le rose?”

Caterina Murino

Primo ciak il 23 novembre 2015 per il lungometraggio del regista algherese Cesare Furesi, prodotto dalla Corallo film, casa di produzione indipendente. “Chi salverà le rose?” ha tre anni di storia, subì un’interruzione per un malore occorso a Carlo Delle Piane, nel gennaio di quest’anno, fortunatamente rientrato velocemente per la straordinaria ripresa del grande attore.

Carlo Delle Piane “Il Bello” del cinema italiano con una brillantissima carriera alle spalle, avrà al suo fianco Caterina Murino, straordinaria attrice Sarda di fama internazionale. Vive da tanti anni a Parigi, ma la sua terra esercita in lei un richiamo forte ed è ben felice di dare il suo contributo a iniziative che riguardano o partono dalla Sardegna. Ha accettato con grande entusiasmo il ruolo della protagonista femminile. Nel film sarà Valeria, grande donna che ha due papà. E’ figlia di Giulio (interpretato da Carlo Delle Piane) e figlia di Claudio (interpretato da Lando Buzzanca). Lando Buzzanca, anche lui un grande del cinema italiano con tanti film all’attivo, oltre a teatro e televisione, ha ottenuto recentemente ottimi consensi con ”Il restauratore” in onda su Rai 1 e si è unito al gruppo chiudendo il quadro dei protagonisti. Innamorato della storia, si dichiara felice di partecipare ad un progetto intelligente, con eccellenti colleghi.

Un ruolo importante verrà ricoperto da Antonio Careddu, giovane attore di Sassari. Nel film sarà il figlio di Caterina Murino, e titolare di due nonni speciali davvero. Già protagonista in “Tutto torna” di Enrico Pitzianti, poi distintosi in “Venti sigarette” di Aureliano Amadei, avrà un bel palco e colleghi illustri per mettere a frutto i suoi studi e la sua passione. Sarà accompagnato da Guenda Goria, nel ruolo della sua fidanzata. Vista in tv all’Isola dei famosi edizione 7, in “Un passo dal cielo” accanto a Terence Hill, poi in “Adele H” di Roberto Faenza, Guenda Goria ha da poco girato con Vincent Cassel (ex marito di Monica Bellucci) una delle scene iniziali – e boccaccesche – della pellicola di Matteo Garrone, ” Il Racconto dei racconti” dove seduce il principe Vincent Cassel in una scena molto particolare. Alcuni attori di Alghero per ruoli minori, fra cui Maurizio Pulina e Antonio Luvinetti, oltre a tecnici di reparto come Aaron Gonzalez e Valentina Mameli.
Scritto a quattro mani da Cesare Furesi con il figlio Guido, e impreziosito da critiche e suggerimenti della figlia Laura, “Chi salverà le rose?” è la storia di una famiglia fuori dal comune che nasconde in se tanta dolcezza e tanti misteri. La città di Alghero, con il suo patrimonio, fa da cornice a una nuova gentile poesia che parla essenzialmente di Amore, senza bisogno di altre parole a sostegno, senza nessun limite. La famiglia Santelia, slegata ed unita allo stesso tempo, avrà un intero film per capire il proprio passato ed anche cosa riserva il futuro, rischiarato dai tramonti della Riviera del Corallo e ritmato dal suono del mare.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Gianluca Magni

Gianluca Magni: ho lavorato con i grandi ai tempi della pellicola

Da sempre amante della recitazione, parla l'attore Gianluca Magni che, negli anni, ha preso parte a molte fiction e film di successo

Non escludo il ritorno. Film omaggio a Franco Califano

Franco Califano: arriva il film-omaggio

Non escludo il ritorno. Questo è il titolo del film tributo a Franco Califano, diretto da Stefano Calvagna e di cui vi parliamo.

Un frame di Gli Speciali

Supereroi made in Italy: ecco “Gli Speciali”

E' stato ufficialmente rilasciato il trailer del film con i supereroi Made in Italy, Gli Speciali, diretto dal regista Daniele Malavolta.